Ferrovie dello Stato Italiane ha finalizzato un nuovo contratto di finanziamento, a condizioni particolarmente vantaggiose, con CaixaBank, della durata di 3 anni e per un importo complessivo di 150 milioni di euro che si aggiunge a quello firmato due giorni fa con Intesa San Paolo, valore 50 milioni di euro della stessa durata.

Queste operazioni sono state strutturate allo scopo di cogliere le opportunità create anche nel 2021 dalla BCE come manovre di stimolo all'economia e al sistema bancario in Europa.