Un picnic può essere un’occasione perfetta per scoprire le meraviglie naturalistiche, storiche ed enogastronomiche del nostro Paese. Da nord a sud (isole comprese), in campagna, montagna, spiaggia, città, sono così tante le località da raggiungere, anche in treno, per gustarsi un’indimenticabile esperienza di viaggio spiluccando qua e là, che è di sicuro utile avere una guida da leggere. Giro d’Italia in 70 picnic è il libro più adatto: promosso dall’associazione culturale I libri di Mompracem ed edito da Betti Editrice, è curato da Silvia Ceriegi, travel e book blogger, fondatrice del portale Trippando.it.

Il libro è un esperimento di letteratura collettiva: si compone di 70 testi scelti tra gli oltre 100 arrivati alla curatrice che aveva lanciato una call sul web. La guida fornisce preziose indicazioni come la regione e le coordinate geografiche delle varie tappe, oltre che consigli su cosa portare con sé e cosa trovare sul posto. Con due particolari inviti per tutte le destinazioni: mangiare il cibo locale e approfittare di un cestino e una tovaglia per scoprire le infinite bellezze del nostro Paese.

Un picnic vista mare

Articoli correlati