Il Reggia Express è pronto a viaggiare per il suo ultimo appuntamento dell’anno di sabato 18 dicembre. Il treno storico che collega Napoli Centrale al Palazzo Reale di Caserta, composto da carrozze del tipo Centoporte e Corbellini, partirà alle ore 10.10 con arrivo a Caserta alle 10.40, in occasione dell’iniziativa promossa da ACaMIR (Agenzia Campana Mobilità Infrastrutture e reti) e Fondazione FS per favorire la riscoperta delle bellezze del territorio attraverso il turismo ferroviario.

Il progetto è in linea con gli obiettivi “Istruzione di qualità”, “Città e comunità sostenibili” e “Partnership per gli obiettivi” dell’Agenda 2030. Anche quest’anno la Reggia di Caserta, istituto museale del Ministero della Cultura e Patrimonio dell'Unesco, dedica il biglietto speciale “Reggia Express” a tariffa ridotta per i soli viaggiatori del treno storico. I possessori del titolo di viaggio di andata e ritorno potranno usufruire di un ticket scontato, al costo di 10 euro (maggiorato di un euro per acquisto on line), per visitare il Complesso vanvitelliano (Appartamenti Reali, Parco Reale e Giardino Inglese).

Treno storico Reggia Express

I biglietti per l'accesso al Museo sono in vendita sulla piattaforma TicketOne e presso la biglietteria della Reggia di Caserta e, una volta acquistati, non saranno modificabili né rimborsabili. Il ritorno è programmato dalla stazione di Caserta alle 17, con arrivo a Napoli Centrale alle 17.40. I biglietti per viaggiare sul Reggia Express sono in vendita nelle biglietterie e self service di stazione, agenzie di viaggio abilitate e su trenitalia.com.  Sarà possibile acquistarli anche in treno, senza alcuna maggiorazione di prezzo, e in relazione alla disponibilità dei posti a sedere. Maggiori informazioni sul sito della Fondazione FS e sulle sue fanpage dei principali social network.

Articoli correlati