Il Gruppo FS Italiane Azienda Ambasciatrice per i diritti delle donne. È il riconoscimento che FS ha ricevuto durante a cerimonia degli Awards 2022 di Differenza Donna Aps, la onlus che dal 1989 opera per contrastare la violenza di genere ed è l'attuale gestore del 1522, numero nazionale antiviolenza del Dipartimento Pari Opportunità.

Ferrovie dello Stato è stata premiata dalla presidente Elisa Ercoli e delle componenti dei Direttivo di Differenza Donna,  per l’impegno nella raccolta fondi annuale interna e nelle biglietterie di stazione, che fra 2019 e 2020 ha dato la possibilità alle persone del Gruppo FS, come a tutti i passeggeri e le passeggere, di donare in favore dell’Associazione, permettendo così di sostenere le donne e i loro bambini e bambine che fuggono da situazioni di pericoloso fisico e psicologico e che vengono aiutate da Differenza Donna a ricostruire la propria vita lontano dalla violenza

Nel corso della cerimonia di lunedì 19 dicembre alla Galleria Nazionale di Arte Moderna a Roma, molte le donne provenienti dal mondo delle istituzioni, della giurisprudenza, della cultura e dello spettacolo premiate per il proprio impegno contro la violenza di genere. Come Azienda Ambasciatrice per i diritti delle donne, insieme al Gruppo FS, premiate anche Acqua Rocchetta, Intesa Sanpaolo, Poste Italiane.

 

Il riconoscimento arriva anche grazie all’impegno del Comitato Pari Opportunità del Gruppo FS, invitato alla premiazione proprio per il supporto dato all’iniziativa. Da anni, infatti, il Gruppo FS promuove l’acquisizione di strumenti e conoscenze in tutte le persone, donne e uomini, che consentano loro di riconoscere e contrastare la violenza in tutte le sue forme, visibili e invisibili. Con le attività messe in campo FS promuove anche l’occupazione femminile e quindi l’autonomia economica delle donne e condanna qualunque forma di molestia, con l’obiettivo di costruire luoghi di lavoro accoglienti per tutti.

Frecciarossa con livrea arancione

Un impegno che continua e prosegue nel tempo. Nel corso della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre scorso, ad esempio, FS ha promosso l’utilizzo del numero 1522, attraverso i propri canali di comunicazione e anche attraverso una speciale livrea arancione su un Frecciarossa che, fino a fine anno, circolerà sui binari del’Alta velocità. 

Articoli correlati