Anche quest’anno non poteva mancare la partecipazione del Gruppo FS a DigithON 2021.

La più grande maratona digitale italiana ha visto 100 startup – selezionate dal comitato scientifico di cui è membro anche il Gruppo FS – misurarsi online, dal 21 al 24 ottobre, su idee innovative per rendere più efficienti i principali settori produttivi del Paese: dal turismo all’agricoltura e al food senza dimenticare cultura, education, robotica e intelligenza artificiale. 

PIÙ DI 500MILA VISUALIZZAZIONI SUL WEB

Giunta alla VI edizione, la manifestazione ha raggiunto 500mila visualizzazioni sul sito ufficiale ed è stata un’occasione di confronto per i concorrenti che hanno presentato le 100 idee digitali più interessanti, sfidandosi all’ultimo pitch. Il pitch elevator è infatti una breve ma efficace presentazione della propria idea. 

Locandina Digithon

HA VINTO TIMEFLOW, PREMIATE ANCHE URBAN FARMER (PUGLIA) E BUILD YOUR FUTURE (LAZIO)

Ha vinto TimeFlow. La startup di Milano è stata premiata il 24 ottobre dal presidente di Confindustria di Bari e Bat Sergio Fontana e dal fondatore dell’iniziativa Francesco Boccia in collegamento video. TimeFlow, fondata a maggio 2020, è un Marketplace B2B nel settore ICT, capace di connettere le aziende alla ricerca di developer in outsourcing con società di consulenza IT, in base alle loro esigenze e competenze.

Premiate anche altre startup: Algor (Piemonte), Urban Farmer (Puglia), Boatsandgo (Basilicata), BYF – Build Your Future (Lazio), AIDAPT (Marche), Treebù (Veneto).

IL DIGITALE A CONFRONTO CON ISTITUZIONI E IMPRESE

Non sono però mancati momenti di confronto con il mondo delle istituzioni e delle imprese. Di particolare interesse gli interventi del Ministro della Transazione ecologica Roberto Cingolani e del Ministro delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini, sul tema del digitale e più in generale dell’innovazione nella transizione ecologica e nella mobilità sostenibile. Argomenti centrali su cui il Gruppo FS, grazie anche agli investimenti previsti dal PNRR, ha costruito la propria strategia per il futuro della mobilità del Paese.

Treno su ponte ferroviario

L’OBIETTIVO DELLA MANIFESTAZIONE

L’obiettivo principale di DigithON 2021, che racchiude un network di 1388 startup, è creare un punto di contatto tra le startup stesse e il mondo delle imprese, investitori, incubatori e acceleratori. Un’opportunità che si traduce in un vero e proprio trampolino di lancio per i progetti più originali e realizzabili che pongono al centro la rivoluzione digitale

LE CATEGORIE PRESENTI AL DIGITHON 2021

Anche nell’edizione del 2021 di DigithON hanno partecipato progetti provenienti dai più svariati settori: dal turismo alla salute e benessere, musica e media passando per agricoltura e food per arrivare alla cultura, all’education e all’internet of thinghs. Senza dimenticare le categorie più connesse all’innovazione come l’eCommerce&Logistic, Artificial Intelligence, Robotica, Blockchain e augmented e virtual reality.

Articoli correlati