In apertura un’opera di Thiago Mazza

La piccola Italia del Sud che resiste offre i suoi muri agli artisti di tutto il mondo. Da giovedì 23 a domenica 26 giugno, il borgo molisano di Civitacampomarano (CB) accoglie anche nel 2022 uno dei più grandi festival italiani di street art, Cvtà Street Fest. L’edizione numero sette vede come protagonisti altrettanti talenti internazionali e un programma di eventi gratuiti, tra musica dal vivo, dj set e proiezioni di film.

 

In questa occasione il paese, che conta 400 abitanti, si riempie di 23mila presenze, tra amanti dell’arte urbana, turisti e viaggiatori. A grande richiesta ritornano anche le passeggiate e le visite guidate gratuite, alla scoperta delle oltre 50 opere realizzate lì negli anni da autori come Thiago Mazza, David de la Mano e Martin Whatson.

Cvtà Street Fest, con la direzione artistica di Alice Pasquini, è organizzato dall’Associazione culturale CivitArt in collaborazione con la Proloco Vincenzo Cuoco di Civitacampomarano e il comune di Civitacampomarano.

Articoli correlati