RFI, stupore per dichiarazioni Presidente della Regione Siciliana

Roma, 7 dicembre 2018

Rete Ferroviaria Italiana apprende con stupore e rammarico quanto dichiarato dal Presidente della Regione Siciliana.

La Sicilia è al centro delle politiche di investimento della Società, grazie anche a una importante cura del ferro per la regione, che prevede opere per 14 miliardi di euro nei prossimi dieci anni.

RFI conferma pertanto il proprio impegno quotidiano per portare avanti tale programma, nonostante le numerose difficoltà registrate, tra cui quelle relative alle situazioni economiche delle ditte appaltatrici.