• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Renato Mazzoncini nuovo amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello Stato - FS Italiane

Assegnate al nuovo AD di FS tutte le deleghe operative

Assegnate al nuovo AD di FS tutte le deleghe operative

Roma, 1 dicembre 2015

Il nuovo Consiglio di amministrazione di Ferrovie dello Stato Italiane, riunitosi oggi sotto la presidenza di Gioia Ghezzi, ha nominato Renato Mazzoncini amministratore delegato e direttore generale della società.


Il Cda di FS Italiane ha quindi assegnato al nuovo AD tutte le deleghe operative. Ha poi affidato al presidente la responsabilità delle attività di audit e il compito di curare, in coordinamento con il nuovo AD Renato Mazzoncini, le relazioni esterne e i rapporti istituzionali.

 

Renato Mazzoncini, il nuovo ad del Gruppo FS Italiane

Renato Mazzoncini amministratore delegato FS Ferrovie dello Stato Italiane Laureato in Ingegneria elettrotecnica al Politecnico di Milano nel 1992, Renato Mazzoncini è impegnato nel settore dei trasporti pubblici dal 1992. Ha iniziato la sua attività di progettista elettrotecnico nel settore ferroviario alla Transystem (gruppo Ansaldo Trasporti), dapprima su progetti di ristrutturazione di linee ferroviarie secondarie, poi, dal 1994, nel gruppo di tecnici del Consorzio Saturno incaricato di realizzare gli impianti tecnologici della nuova rete Alta Velocità. In particolare ha seguito il progetto di nuova alimentazione elettrica per le linee AV. Renato Mazzoncini ha ricoperto molteplici incarichi di CEO nei Consigli di amministrazione di società di trasporto pubblico locale pubbliche, private e miste. 

Nel 2005 ha chiuso un accordo di joint venture societaria tra Autoguidovie e il colosso del trasporto pubblico francese Transdev (gruppo Caisse des Depots) del cui board ha fatto parte in rappresentanza dell’Italia fino al 2008.

Nel 2012 è stato da chiamato da Ferrovie dello Stato Italiane alla guida della neonata Busitalia. Nell’ambito di una rinnovata strategia del Gruppo FS Italiane nel trasporto pubblico locale è stato artefice della joint venture che tuttora lega Autoguidovie al gruppo FS Italiane, e si è impegnato, in qualità di CEO delle due società, nello sviluppo e nel consolidamento dell’operatore leader nazionale del trasporto pubblico locale in ambito gomma e metropolitano.