Gabriele Canfora per Lagarthy Photo

«In un momento così grave per tutto il mondo, Social Music City vuole dare il suo contributo in questa battaglia che coinvolge tutti noi, consapevoli dello sforzo indescrivibile al quale sono sottoposte tutte le persone che lavorano giorno e notte negli ospedali per salvare vite umane. A loro va la nostra eterna gratitudine, un messaggio che parte dal Social ma che sono sicuro accomuni tutti i professionisti dell’intrattenimento serale e notturno. Il nostro è un settore composto da imprenditori e che contribuisce a creare occupazione e un indotto importante. Doveroso, in una fase emergenziale come questa, fare la nostra parte. Social Music City tornerà con la sua musica e i suoi dj al termine di questa emergenza». Con queste parole il Procuratore di Social Music City, Riccardo Lai, annuncia che, a causa dell’emergenza sanitaria determinata dal Covid-19, la tensostruttura che anima le serate primaverili ed estive, attualmente presente nell’ex scalo ferroviario di Porta Romana di Milano, si converte in sistemazione alloggiativa per il tempo strettamente necessario a garantire condizioni di tutela della salute fisica. 

Gabriele Canfora per Lagarthy Photo

I 20mila metri quadrati del complesso del “il festival che dura un’intera estate” (come lo definiscono i media) vengono concessi in comodato gratuito, al Comune di Milano, sino al 30 aprile 2020. Una concessione da intendersi tacitamente rinnovabile fino al termine dello stato di emergenza sanitaria stabilito da provvedimenti normativi e amministrativi. La costruzione sarà dotata di 36 stanze attrezzate, allestite, utilizzate e gestite dalla Protezione Civile ed Emergency.
 

Social Music City scende in campo in maniera concreta per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, a conferma del clima pienamente collaborativo col Comune di Milano e la società FS Sistemi Urbani (Gruppo FS Italiane), proprietaria dell’area da poco messa in vendita con bando di gara.
 

La speranza, quando tutto sarà finito, è quella di poter godere del meglio della musica elettronica ospitata dal Social Music City.

Articoli correlati