Come sono cambiate e come si stanno ridisegnando le aspettative di mobilità dei viaggiatori, ai tempi del Covid-19? Busitalia, società del Gruppo FS Italiane attiva in Italia in Veneto, Toscana, Umbria e Campania, lo chiede direttamente ai propri passeggeri con il questionario Il mio viaggio nella fase 2, che può essere compilato online da oggi sul sito www.fsbusitalia.it

 

L'indagine è anonima, facile, intuitiva, e articolata in semplici domande, focalizzate sul servizio urbano e/o extraurbano di interesse prevalente del viaggiatore.

 

I risultati rappresenteranno un utile punto di partenza per una rilfessione volta a capire come gestire e modulare al meglio la prima fase di allentamento del lockdown, caratterizzata dalla graduale riapertura delle attività commerciali e produttive.

 

Con l’avvio della Fase 2, Busitalia ha intensificato i servizi in una situazione in costante evoluzione, per cui si raccomanda di fare riferimento agli aggiornamenti pubblicati sui canali di comunicazione della società.