RFI, Sulcis: interventi di potenziamento sulla Cagliari-Iglesias/Carbonia e nella stazione di Villamassargia

Investimento circa 20 milioni di euro. Dal 6 agosto al 9 settembre al via la prima fase degli interventi: le modifiche al programma di circolazione del treni

Cagliari,  3 agosto 2017

Rinnovo e risanamento dei binari sulla linea Cagliari – Iglesias/Carbonia Serbariu e riqualificazione infrastrutturale e tecnologica della stazione di Villamassargia.

Questi gli interventi che Rete Ferroviaria Italiana ha in programma sulle linee del Sulcis- Iglesiente.

In particolare, gli interventi sulla linea che congiunge il capoluogo a Iglesias e Carbonia riguardano la sostituzione integrale di circa 50 km di rotaie, traversine e massicciata per innalzare l’affidabilità dell’infrastruttura, con benefici immediati sulla regolarità della circolazione.

Investimento 17 milioni di euro.

Contemporaneamente anche la stazione di Villamassargia- Domusnovas – una delle più importanti della Sardegna, utilizzata ogni giorno da più di mille viaggiatori – sarà interessata da un importante intervento di riqualificazione. Spazi rinnovati e sempre più a misura di pendolari e viaggiatori occasionali che la renderanno uno snodo intermodale.

Il programma dei lavori - investimento complessivo circa 3 milioni di euro - prevede l’innalzamento a 55 cm dei marciapiedi a servizio dei binari – secondo lo standard europeo previsto per i servizi ferroviari metropolitani - per consentire un più agevole accesso ai treni, la riqualificazione degli spazi aperti al pubblico, inclusi il sottopassaggio e le pensiline e il potenziamento tecnologico dell’impianto di informazione al pubblico.

Sempre in area stazione, proseguono i lavori per la realizzazione di un parcheggio per auto, moto e bus extraurbani – eseguiti dal Comune di Villamassargia su aree di proprietà di RFI concesse in comodato - per migliorare l’integrazione fra le diverse modalità di trasporto.

La contemporaneità degli interventi di rinnovo dei binari sulla Siliqua – Carbonia/Iglesias e di potenziamento della stazione di Villamassargia consentirà un netto recupero sui tempi realizzativi delle opere, che si concluderanno entro il 2017.

Per consentire l’avvio della prima fase dei lavori – in programma prevista dal 6 agosto al 9 settembre - la circolazione ferroviaria tra Siliqua, Iglesias e Carbonia sarà sospesa ed i treni sostituiti con autobus.

In particolare:

  • tutti i treni provenienti da Cagliari e diretti verso Iglesias e Carbonia saranno limitati a Siliqua;
  • il proseguimento verso Iglesias e Carbonia sarà assicurato con bus in coincidenza con l’arrivo dei treni;
  • i collegamenti da Iglesias e Carbonia verso Cagliari saranno effettuati con bus fino a Siliqua, dove troveranno coincidenza con i treni verso Cagliari.

Il numero di corse sarà incrementato rispetto alla normale offerta estiva, con partenze ogni 60 minuti. Nella fascia pendolare del mattino le partenze saranno ogni 30 minuti.

Dopo il 10 settembre i lavori proseguiranno esclusivamente con interruzioni notturne, con conseguenze molto limitate sulla normale circolazione dei treni.

Informazioni di dettaglio anche nelle stazioni, nelle biglietterie e sul sito di Trenitalia.