Una Sala Blu a Rho Fiera Expo Milano 2015

Operativa dal primo maggio ha effettuato circa 50 interventi di assistenza nei primi quindici giorni di attività

Operativa dal primo maggio ha effettuato circa 50 interventi di assistenza nei primi quindici giorni di attività. La nuova Sala Blu è aperta tutti i giorni (festivi inclusi) dalle 8 alle 23

Milano, 15 maggio 2015

Nella stazione ferroviaria Rho Fiera Expo Milano 2015 è operativa, fin dal primo giorno di apertura dell Esposizione Universale, la Sala Blu di Rete Ferroviaria Italiana, per l’assistenza ai visitatori con ridotta mobilità.

La nuova Sala Blu aperta tutti i giorni (festivi inclusi) dalle 8 alle 23, ha effettuato circa 50 interventi di assistenza nei primi quindici giorni di attività.

Collegata direttamente al sito dell’Esposizione Universale è posizionata nel sottopassaggio pedonale della stazione, in corrispondenza della scala di accesso ai binari 4 e 5.

E’ facilmente raggiungibile, utilizzando percorsi attrezzati con scale mobili, ascensori e rampe, da:

  • entrata principale stazione Rho Fiera Expo Milano 2015;

  • parcheggio (con posti riservati) di via Risorgimento, collegato al sottopasso da scale mobili e ascensore panoramico;

  • fermata metropolitana interna alla stazione ferroviaria;

  • ingresso “Ovest Triulza” all’area dell’Expo.

La Sala Blu (70 metri quadri) ha due desk di accoglienza attrezzati con postazioni informatiche per fornire informazioni e gestire le prenotazioni dei servizi offerti: accompagnamento dal “punto di incontro” concordato con il viaggiatore fino al binario di partenza, accesso al treno fino al posto assegnato (in partenza) e accompagnamento (in arrivo) dal posto occupato sul treno fino all’uscita dalla stazione o a un altro treno scelto per proseguire il viaggio.

Il servizio gratuito di assistenza della Sala Blu comprende, se necessario, la messa a disposizione di sedia a rotella, la salita/discesa dal treno tramite carrello elevatore, il trasporto di un bagaglio.

La Sala Blu di Rho Fiera Milano Expo 2015 è inserita in una stazione interamente riqualificata sia nelle aree ferroviarie, per permettere alle imprese ferroviarie di aumentare l’offerta di trasporto, sia nelle aree aperte al pubblico, per accogliere al meglio i visitatori dell’Esposizione Universale. Garantiti: comfort, sicurezza, servizi commerciali, collegamento con le altre modalità di trasporto e, soprattutto, maggiore accessibilità grazie agli standard tecnico/architettonici europei adottati che assicurano nelle stazioni le migliori condizioni di accesso ai treni anche alle persone con disabilità e a ridotta mobilità.

In Lombardia i servizi di assistenza nelle 30 stazioni del network regionale sono coordinati dalla Sala Blu di Milano Centrale che, nel corso del 2015, ha registrato un incremento del 20% dei servizi di assistenza effettuati, rispetto all’anno precedente.

Come prenotare il servizio

I servizi delle Sale Blu di Milano Centrale e Rho Fiera Expo Milano 2015 sono prenotabili recandosi di persona alla Sala Blu; telefonando al numero verde gratuito 800.90.60.60, raggiungibile da rete fissa; oppure al numero unico nazionale a pagamento 199.30.30.60, raggiungibile da rete fissa e mobile; scrivendo una e-mail all’indirizzo SalaBlu.MILANO@rfi.it
I tempi di preavviso rispetto all’erogazione del servizio e altri dettagli sono pubblicate sul sito web di RFI nella sezione Accessibilità stazioni.

Sale blu in Italia

Le Sale Blu sono complessivamente 14 su tutto il territorio nazionale e sono il punto di riferimento nelle stazioni italiane per le persone con disabilità motorie (viaggiatori in sedia a rotelle, con problemi agli arti o difficoltà di deambulazione) o sensoriali (viaggiatori non vedenti/non udenti o ipovedenti/ipoudenti), anziani e donne in gravidanza che viaggiano in treno. 

Gestiscono un circuito di circa 270 stazioni per l’assistenza (24 ore su 24) alle persone a mobilità ridotta in viaggio sulla rete ferroviaria nazionale. 

Le Sale Blu sono presenti nelle stazioni: Torino Porta Nuova, Milano Centrale, Verona Porta Nuova, Venezia Santa Lucia, Trieste Centrale, Genova Piazza Principe, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Ancona, Roma Termini, Napoli Centrale, Bari Centrale, Reggio Calabria Centrale e Messina Centrale.