• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Treno+bus a Teramo, un unico biglietto per un trasporto rapido, economico e green

Collegamenti intermodali tra la stazione ferroviaria e l’Ateneo: 36 soluzioni di viaggio nei giorni feriali

Teramo, 7 dicembre 2019

Arrivare in treno alla stazione di Teramo e poi raggiungere comodamente l’Università. E' la nuova soluzione intermodale frutto della sinergia tra Trenitalia Abruzzo e Baltour, nata per agevolare gli studenti universitari che decidono di scegliere il treno, in combinazione con il bus, per raggiungere il Campus Universitario di Coste S. Agostino.

Sono 36 i bus - 18 in andata e ritorno -  che nei giorni feriali partiranno dalla stazione di Teramo par raggiungere il Campus Universitario di Coste S. Agostino, con una programmazione oraria strutturata in base alle partenze e gli arrivi dei treni e con tempi di interscambio particolarmente agevoli.

E' possibile acquistare il biglietto combinato treno+bus su tutta la rete di vendita Trenitalia: in formato cartaceo nelle biglietterie, le self service, le agenzie di viaggio del circuito Trenitalia e neii punti vendita autorizzati, in formato elettronico su trenitalia.com e tramite l’app Trenitalia.

Teramo si conferma una sede universitaria funzionale alle politiche di mobilità sostenibile: il nuovo servizio intermodale treno+bus si aggiunge infatti alla facile raggiungibilità del polo universitario dell’Ospedale Veterinario, ubicato a soli 50 metri dalla fermata ferroviaria di Piano d’Accio. Questa soluzione di viaggio rientra nel progetto nazionale di intermodalità che mira ad agevolare l’interscambio ferro/gomma e facilitare l’accesso ai servizi attraverso l’acquisto di un unico biglietto.