RFI, Maurizio Gentile nominato Presidente CIFI

L'Amministratore Delegato è stato eletto per il quadriennio 2016-2019

Rinnovata anche la composizione del Comitato di Presidenza

Maurizio Gentile, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Rete Ferroviaria Italiana, è stato nominato Presidente del Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani (CIFI) per il quadriennio 2016 - 2019.

Rinnovata anche la composizione del Comitato di Presidenza con i nuovi ingressi di Marco Broglia (Vice Presidente Area Nord), Marcello Serra (Vice Presidente Area Centro), Roberto Pagone (Vice Presidente Area Sud), Donato Carillo (Segretario Generale), Paolo Genovesi (Amministratore).

Confermati Giovanni Caruso, Massimo Montebello e Michelangelo Gressani come Revisori dei Conti.
Il Collegio degli Ingegneri Ferroviari Italiani (CIFI), fondato nel 1899, è una delle Associazioni tecniche e professionali più antiche e più importanti d'Italia ed è dedicata al mondo della tecnica ed economia dei trasporti ferroviari, rappresentando il principale riferimento in Italia. 

Il Collegio, a cui sono associati circa 2.200 soci individuali, raggruppa oltre 130 aziende industriali e di trasporti nonché alcuni Istituti universitari e ha carattere fondamentalmente culturale e di sostegno morale alla professione.

Gli scopi principali del CIFI sono: promuovere lo studio delle questioni scientifiche, tecniche, economiche e legislative in materia di trasporti terrestri; intervenire per la migliore soluzione di tali questioni; valorizzare la funzione degli ingegneri e degli esperti dei trasporti; studiare, coordinare e sostenere gli interessi degli ingegneri e degli esperti dei trasporti; concorrere al miglioramento della cultura tecnica e dell'addestramento degli addetti all'industria dei trasporti terrestri.

Maurizio Gentile inizia la sua carriera professionale nel 1982 nell'Azienda Autonoma Ferrovie dello Stato vincendo il concorso pubblico come Ispettore al Servizio Lavori e Costruzioni. 

Da allora ricopre numerosi incarichi in diversi settori tra i quali Capo Ufficio Opere Civili di Firenze (1991 - 1995) e poi di Bologna (1995 - 1999). Fino al 2007 è stato responsabile della Direzione Compartimentale Infrastruttura di Bologna, diventando poi Direttore Manutenzione (2007) e successivamente Direttore Produzione (2009) di RFI. Prima di diventare Amministratore Delegato nel 24 luglio 2014, svolge una breve esperienza come Direttore Investimenti del Gestore dell’infrastruttura nazionale. Recentemente è stato nominato Direttore Generale al fine di garantire l’indirizzo ed il coordinamento aziendale.

Gentile è inoltre Presidente ed Amministratore Delegato della società Tunnel Ferroviario del Brennero SpA.