• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Gruppo FS Italiane: area "Quattro Venti" in comodato a Roma Capitale per parco pubblico

Si tratta di un'area di 24mila metri quadrati

Si tratta di un'area di 24mila metri quadrati

Roma, 1 febbraio 2016

L’area verde adiacente alla stazione Quattro Venti, diventa un  parco pubblico gestito direttamente dall’Amministrazione capitolina.

Il Gruppo FS Italiane ha infatti ceduto al Municipio XII di Roma Capitale, in comodato d’uso per 10 anni, un’area di circa 24mila metri quadrati non funzionale alle attività ferroviarie.  

A soli quattro minuti dalla stazione San Pietro e a tre da Roma Trastevere, la stazione Quattro Venti ogni giorno è servita da 130 treni regionali della linea FL3 Roma – Viterbo. Con la cessione dell’area per la realizzazione di “un’oasi verde” nel cuore della Capitale la stazione non sarà così solo luogo di arrivi e partenze ma anche punto di relax e incontro per residenti e turisti.

Con queste iniziative e in sinergia con le istituzioni locali, il Gruppo FS Italiane conferma il proprio impegno a valorizzare le aree non più funzionali all’esercizio ferroviario.

Il contratto è stato sottoscritto da Roma Capitale – XII Municipio e dalle società del Gruppo FS Italiane: FS Italiane e Rete Ferroviaria Italiana – rappresentate da Ferservizi - con il coordinamento di FS Sistemi Urbani che cura lo sviluppo urbanistico delle aree ferroviarie inserite nel perimetro del Piano d’Assetto cittadino per la riqualificazione urbanistica e funzionale delle stazioni Trastevere-Porto Fluviale e Quattro Venti.

Domani 2 febbraio alle 16.00
, nella piazza antistante alla stazione ferroviaria Quattro Venti, Carlo De Vito, amministratore delegato di FS Sistemi Urbani e Cristina Maltese presidente del Municipio XII di Roma Capitale incontreranno i cittadini per illustrare i contenuti dell’accordo.