"Le Stazioni dell'Arte" a Trieste Centrale con Earth 450

Secondo appuntamento con il festival itinerante di arte contemporanea promosso dalla stART up Zoe Impresa Sociale in collaborazione con Centostazioni che da oggi fino al 22 maggio farà tappa alla stazione di Trieste Centrale

Secondo appuntamento con il festival itinerante promosso dalla stART up Zoe Impresa Sociale in collaborazione con Centostazioni, che fino al 22 maggio farà tappa a Trieste Centrale

Secondo appuntamento con Le Stazioni dell’Arte - Inchiostro DepARTure, il festival itinerante di arte contemporanea promosso dalla stART up Zoe Impresa Sociale in collaborazione con Centostazioni, che da oggi fino al 22 maggio farà tappa alla stazione di Trieste Centrale.

Il moderno atrio dello scalo ferroviario cittadino accoglie Earth 450, l’originale creazione site-specific di Stefano Ogliari Badessi, in arte S.O.B., giovane artista di talento che è stato protagonista dello speciale evento di apertura della Biennale di Venezia 2015, assieme ad alcuni dei più importanti nomi a livello internazionale. 

L’artista regala alla stazione giuliana e ai suoi frequentatori una sfera - leitmotiv di molte sue opere - gonfiata e posizionata in sospensione, che rimandando idealmente al Pianeta Terra offre un’occasione di riflessione sui temi ambientali di grande attualità. 

Particolarità dell’originale installazione, la presenza sulla sua superfice di una fessura: una sorta di occhio magico che invita cittadini e viaggiatori ad interagire e guardare al suo interno, per scoprire cosa si nasconde, con la possibilità di raccontare le sensazioni e le emozioni scaturite dalla fruizione dell’opera.

Le prossime tappe del festival


Siena: 26 maggio - 5 giugno

Roma Ostiense: 9 - 21 giugno

Napoli Mergellina: 23 giugno - 3 luglio

Pescara Centrale: 7 - 17 luglio


Per maggiori informazioni consulta i siti www.stefanoogliaribadessi.com e www.zoeweb.eu