Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Sabrina Impacciatore a FSNews Radio: “Quando posso scelgo il treno, perchè è un luogo dove non mi sento in colpa”

Attrice e imitatrice, molto amata da pubblico e critica per la sua verve brillante, si è imposta giovanissima con “Noi è la Rai”
Roma, 29 settembre 2009
Nonostante la giovane età, Sabrina Impacciatore ha già conquistato pubblico e critica con la sua verve e bravura. Attrice, imitatrice, si è fatta strada nel mondo dello spettacolo a suon di premi. Ne ha già ottenuti parecchi e ce ne parla ai microfoni di FSNews Radio.

Sabrina Impacciatore si è formata con insegnanti dell’Actors Studio e ci tiene a sottolineare le differenze tra la scuola italiana, che ha un approccio “esteriore”, più focalizzato sulla rappresentazione della realtà, sull’impostazione della voce, sul diaframma e la scuola americana che privilegia un approccio emotivo. “Con il metodo Stanislavskij-Strasberg ci si cala nel personaggio, si vive la sua esperienza, non la si mette in scena, non la si recita, si usa il proprio corpo per farla rivivere”.

“La comicità però non s'impara. Ce l’hai o no, non si studia, ci si nasce – spiega con spontaneità Sabrina – e io devo tutto alla vena ironica che mi ha permesso di farmi conoscere e approdare, poi, a ruoli più drammatici”. 

Nell’intervista, l’attrice racconta aneddoti divertenti e preferenze, tra cui – forte – quella per i viaggi in treno. “E’ una vera e propria passione – confessa Sabrina - quando posso scelgo il treno, perché è un luogo dove non mi sento in colpa se mi astraggo con la fantasia. Anzi, più lungo è il viaggio, meglio mi sento”.

Presto rivedremo l’attrice al cinema nel film di Gabriele Muccino “Baciami ancora”, che uscirà a gennaio.


Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001