Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Modifiche alla circolazione e servizi sostitutivi


Pagina a cura di Trenitalia


Per selezionare un particolare periodo inserire le date
Calendario Calendario Reimposta

gennaio - 2015

Data Linea Intervento
 1 - 31/01/2015 Roma - Civitavecchia Da sabato 27 dicembre 2014, sulla linea Roma - Civitavecchia alcuni treni subiranno modifiche di orario. 
Clicca qui per il dettaglio.
 1 - 31/01/2015 Torino – Venezia; Sfm1 Chieri – Rivarolo; Sfm3 Torino-Susa - Bardonecchia; Torino - Cuneo/Savona; Sfm4 Bra - Torino; Novara - Domodossola; Torino – Milano; Sfm6 Torino - Asti - Alessandria - Genova; Sfm7 Torino - Fossano - S. Giuseppe Di C.- Savona Nel mese di gennaio, per lavori programmati di manutenzione, alcuni treni delle linee indicatepotranno subire ritardi.
Inoltre:
Da giovedì 1 a sabato 31 gennaio, per lavori di consolidamento dell’infrastruttura ferroviaria a seguito di movimenti franosi dovuti al maltempo dei giorni scorsi nella tratta Gozzano – Omegna, tutti i treni regionali di Trenitalia della linea Novara – Borgomanero – Domodossola potranno subire ritardi entro 5 minuti. 
Clicca qui per il dettaglio.
 1 - 31/01/2015 Piano neve e gelo Durante la stagione invernale 2014/15, RFI e Trenitalia in funzione delle condizioni meteo attiveranno il “Piano Neve e Gelo”.

Il Piano prevede un programma di riduzione dei treni in circolazione sulla base del continuo monitoraggio sia della situazione meteo (quantità delle precipitazioni nevose, diminuzione delle temperature, previsioni) sia dello stato di efficienza e disponibilità dell’infrastruttura (funzionalità di stazioni, scambi, binari, linea elettrica aerea).

Questa riduzione produrrà una rimodulazione dei flussi in transito sulle linee e nei nodi.
Il servizio potrà essere ridotto in modo comunque da offrire la frequenza di un treno ogni 60-90 minuti in funzione delle condizioni esistenti tale da assicurare la continuità in sicurezza della mobilità ferroviaria, unita ad un’accettabile regolarità della circolazione.

Le variazioni a quanto previsto dall’Orario Ufficiale saranno tempestivamente comunicate ai clienti, utilizzando tutti i media del Gruppo F.S. (siti web trenitalia.com, fsnews.it; @LeFrecce; @Fsnews_it; e FSNewsRadio e LaFreccia.TV dal sito web fsitaliane.it), a cui si aggiungono i tradizionali canali delle biglietterie, degli Uffici di Assistenza di Trenitalia, dei tabelloni elettronici, annunci sonori e locandine affisse nelle stazioni.
 1 - 31/01/2015 Linea Tirrenica e Linea Livorno-Pisa-Firenze Durante la stagione invernale 2014/15, RFI e Trenitalia in funzione delle condizioni meteo attiveranno il “Piano Neve e Gelo”.

Il Piano prevede un programma di riduzione dei treni in circolazione sulla base del continuo monitoraggio sia della situazione meteo (quantità delle precipitazioni nevose, diminuzione delle temperature, previsioni) sia dello stato di efficienza e disponibilità dell’infrastruttura (funzionalità di stazioni, scambi, binari, linea elettrica aerea).

Questa riduzione produrrà una rimodulazione dei flussi in transito sulle linee e nei nodi.
Il servizio potrà essere ridotto in modo comunque da offrire la frequenza di un treno ogni 60-90 minuti in funzione delle condizioni esistenti tale da assicurare la continuità in sicurezza della mobilità ferroviaria, unita ad un’accettabile regolarità della circolazione.

Le variazioni a quanto previsto dall’Orario Ufficiale saranno tempestivamente comunicate ai clienti, utilizzando tutti i media del Gruppo F.S. (siti web trenitalia.com, fsnews.it; @LeFrecce; @Fsnews_it; e FSNewsRadio e LaFreccia.TV dal sito web fsitaliane.it), a cui si aggiungono i tradizionali canali delle biglietterie, degli Uffici di Assistenza di Trenitalia, dei tabelloni elettronici, annunci sonori e locandine
 1 - 31/01/2015 Pisa–Lucca–Aulla, La Spezia–Parma e Viareggio–Firenze Durante la stagione invernale 2014/15, RFI e Trenitalia in funzione delle condizioni meteo attiveranno il “Piano Neve e Gelo”.

Il Piano prevede un programma di riduzione dei treni in circolazione sulla base del continuo monitoraggio sia della situazione meteo (quantità delle precipitazioni nevose, diminuzione delle temperature, previsioni) sia dello stato di efficienza e disponibilità dell’infrastruttura (funzionalità di stazioni, scambi, binari, linea elettrica aerea).

Questa riduzione produrrà una rimodulazione dei flussi in transito sulle linee e nei nodi.
Il servizio potrà essere ridotto in modo comunque da offrire la frequenza di un treno ogni 60-120 minuti in funzione delle condizioni esistenti tale da assicurare la continuità in sicurezza della mobilità ferroviaria, unita ad un’accettabile regolarità della circolazione.

Le variazioni a quanto previsto dall’Orario Ufficiale saranno tempestivamente comunicate ai clienti, utilizzando tutti i media del Gruppo F.S. (siti web trenitalia.com, fsnews.it; @LeFrecce; @Fsnews_it; e FSNewsRadio e LaFreccia.TV dal sito web fsitaliane.it), a cui si aggiungono i tradizionali canali delle biglietterie, degli Uffici di Assistenza di Trenitalia, dei tabelloni elettronici, annunci sonori e locandine affisse nelle stazioni.

 1 - 31/01/2015 Caltanissetta - Canicattì- Gela - Modica Da domenica 14 dicembre a sabato 13 giugno 2015, per lavori programmati di manutenzione tra le stazioni di Canicattì e Gela, alcuni treni subiranno variazioni. clicca qui per il dettaglio
 1 - 31/01/2015 Venezia - Udine - Trieste; Tarvisio Boscoverde - Udine - Trieste Dal 15 dicembre 2014, secondo la loro periodicità, i treni R 11002/20967 e R 21001 anticipano l’orario dalla stazione di Udine 
clicca qui per il dettaglio
 1 - 31/01/2015 Stazione di Milano Porta Garibaldi Da lunedì 15 dicembre 2014 a sabato 7 febbraio 2015, il marciapiede a servizio del binario 18 di Milano Porta Garibaldi sarà inibito perché interessato da lavori di riqualificazione.

Durante i lavori l’accesso al marciapiede del binario 19 sarà garantito dai sottopassaggi laterali e dall’ascensore con l’esclusione del sottopassaggio centrale.

Si invitano i viaggiatori a seguire le indicazioni poste sulla recinzione dell’area cantiere.

Ci scusiamo per il disagio.
 1 - 31/01/2015 Bologna - Piacenza Fino a sabato 31 gennaio 2015, proseguono i lavori di potenziamento infrastrutturale sulla linea Bologna – Piacenza, tra le stazioni di Modena e Rubiera.
I treni circolanti nella tratta interessata dai lavori potranno subire ritardi fino a 5 minuti.

 7 - 31/01/2015 Stazione di Novara Da mercoledì 7 gennaio a sabato 28 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale, i treni delle relazioni di seguito indicate, aventi origine o termine corsa nella stazione di Novara, potranno subire ritardi entro 5 minuti. 

Novara – Arona e viceversa; 
Novara – Alessandria e viceversa;
Novara – Biella S.P. – Santhià e viceversa; Novara – Borgomanero – Domodossola e viceversa;
Novara – Mortara e viceversa;
Novara – Milano P.G. e viceversa;
Novara – Pioltello e viceversa;
Novara – Chivasso – Ivrea e viceversa;Novara – Treviglio e viceversa;
Novara – Torino P.N. e viceversa.
 7 - 31/01/2015 Palermo - Messina Da mercoledì 7 gennaio il treno RV 3830 in partenza da PALERMO CENTRALE alle ore 5.05 e in arrivo a MESSINA CENTRALE alle 8.00 non effettua servizio viaggiatori nella stazione di Caronia.
 8 - 31/01/2015 Nodo di Roma e Linee Regionali afferenti Durante la stagione invernale 2014/15, RFI e Trenitalia in funzione delle condizioni meteo attiveranno il “Piano Neve e Gelo”.

Il Piano prevede un programma di riduzione dei treni in circolazione sulla base del continuo monitoraggio sia della situazione meteo (quantità delle precipitazioni nevose, diminuzione delle temperature, previsioni) sia dello stato di efficienza e disponibilità dell’infrastruttura (funzionalità di stazioni, scambi, binari, linea elettrica aerea).

Questa riduzione produrrà una rimodulazione dei flussi in transito sulle linee e nel nodo di Roma.
Il servizio potrà essere ridotto in modo comunque da offrire la frequenza di un treno ogni 60-120 minuti in funzione delle condizioni esistenti tale da assicurare la continuità in sicurezza della mobilità ferroviaria, unita ad un’accettabile regolarità della circolazione. Se le precipitazioni nevose dovessero intensificarsi, il programma potrà subire ulteriori variazioni e limitazioni, fino alla chiusura temporanea delle linee.
Le variazioni a quanto previsto dall’Orario Ufficiale saranno tempestivamente comunicate ai clienti, utilizzando tutti i media del Gruppo F.S. (siti web trenitalia.com, fsnews.it; @LeFrecce; @Fsnews_it; e FSNewsRadio e LaFreccia.TV dal sito web fsitaliane.it), a cui si aggiungono i tradizionali canali delle biglietterie, degli Uffici di Assistenza di Trenitalia, dei tabelloni elettronici, annunci sonori e locandine affisse nelle stazioni.
 8 - 31/01/2015 Napoli - Formia - Roma Da giovedì 8 gennaio a sabato 14 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale fra le stazioni Sessa Aurunca-Roccamonfina e Minturno-Scauri, il treno R 12278 subirà variazioni.
clicca qui per il dettaglio
 9 - 31/01/2015 Nodo di Napoli e Linee Regionali afferenti Durante la stagione invernale 2014/15, RFI e Trenitalia in funzione delle condizioni meteo attiveranno il “Piano Neve e Gelo”.

Il Piano prevede un programma di riduzione dei treni in circolazione sulla base del continuo monitoraggio sia della situazione meteo (quantità delle precipitazioni nevose, diminuzione delle temperature, previsioni) sia dello stato di efficienza e disponibilità dell’infrastruttura (funzionalità di stazioni, scambi, binari, linea elettrica aerea).

Questa riduzione produrrà una rimodulazione dei flussi in transito sulle linee e nel nodo di Napoli.
Il servizio potrà essere ridotto in modo comunque da offrire la frequenza di un treno ogni 60-120 minuti in funzione delle condizioni esistenti tale da assicurare la continuità in sicurezza della mobilità ferroviaria, unita ad un’accettabile regolarità della circolazione. Se le precipitazioni nevose dovessero intensificarsi, il programma potrà subire ulteriori variazioni e limitazioni, fino alla chiusura temporanea delle linee.
Le variazioni a quanto previsto dall’Orario Ufficiale saranno tempestivamente comunicate ai clienti, utilizzando tutti i media del Gruppo F.S. (siti web trenitalia.com, fsnews.it; @LeFrecce; @Fsnews_it; e FSNewsRadio e LaFreccia.TV dal sito web fsitaliane.it), a cui si aggiungono i tradizionali canali delle biglietterie, degli Uffici di Assistenza di Trenitalia, dei tabelloni elettronici, annunci sonori e locandine affisse nelle stazioni.
 11 - 31/01/2015 Milano – Genova – Roma; Torino – Genova – Roma Dall'11 gennaio 2015 alcuni treni subiranno modifiche. Clicca qui per il dettaglio.
 12 - 31/01/2015 Genova – Ovada – Acqui Terme Fino a sabato 13 giugno 2015, i seguenti treni subiranno variazioni al servizio bici al seguito e al trasporto di persone su sedia a rotelle.

clicca qui per il dettaglio
 12 - 31/01/2015 Trieste – Udine – Tarvisio; Trieste – Venezia Da lunedì 12 gennaio 2015 sono previsti lavori di potenziamento infrastrutturale tra le stazioni di Pontebba e Carnia e tra Cervignano e Ronchi dei Legionari, che comporteranno modifiche alla circolazione dei treni.
Dal 12 gennaio al 9 febbraio i treni regionali delle relazioni Trieste C.le – Udine – Carnia – Tarvisio (via Palmanova) e Trieste C.le – Portogruaro potranno subire ritardi entro i 5 minuti.
Dal 19 gennaio al 17 maggio i treni circolanti sulla linea Udine – Tarvisio subiranno ritardi fino a 5 minuti, ad eccezione di quelli indicati nelle tabelle del dettaglio, che subiranno variazioni e ritardi fino a 15 minuti.
clicca qui per il dettaglio
 15 - 31/01/2015 Milano - Roma Da lunedì 12 gennaio 2015 il treno FRECCIAROSSA 9507 modifica gli orari di arrivo e partenza nelle stazioni di: Milano Centrale, Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena
Clicca qui per il dettaglio
 17 - 31/01/2015 Cuneo – Limone – Ventimiglia – Taggia Arma Da sabato 17 gennaio a domenica 8 marzo 2015, nei giorni di sabato e festivi, si effettueranno treni straordinari.
clicca qui per il dettaglio
 17 - 31/01/2015 Stazione di Piacenza Da sabato 17 gennaio a giovedì 19 febbraio 2015, per lavori di riqualificazione al marciapiede, il binario IV nella stazione di Piacenza non sarà utilizzabile.
Alcuni treni subiranno variazioni di binario e ritardi fino a 5 minuti.

Prestare attenzione agli annunci sonori e visivi.
 18 - 31/01/2015 Foggia-Lecce; Taranto-gioia d. C.-Gravina Dal giorno 18 gennaio 2015, alcuni treni, subiranno variazioni
clicca qui per il dettaglio
 18 - 31/01/2015 Torino– Salerno; Bolzano– Roma; Trieste– Udine– Roma Tra il 18 gennaio e il 2 febbraio, per lavori programmati di manutenzione sulla linea Bologna - Prato, alcuni treni potranno subire ritardi
clicca qui per il dettaglio
 18 - 31/01/2015 Palermo – Messina Da domenica 18 gennaio a sabato 13 giugno 2015, in seguito all’attivazione della nuova fermata di Roccella, alcuni treni subiranno modifiche
clicca qui per il dettaglio
 18 - 31/01/2015 Napoli – Salerno – Sapri Dal giorno 18 gennaio 2015, alcuni treni, subiranno variazioni
clicca qui per il dettaglio
 18 - 31/01/2015 Pozzuoli – Napoli San Giovanni Barra Da 18 gennaio 2015, sulla linea POZZUOLI – NAPOLI SAN GIOVANNI BARRA, verranno apportate modifiche all’offerta oraria. 
clicca qui per il dettaglio
 18 - 31/01/2015 Napoli – Formia - Roma Dal giorno 18 gennaio 2015, alcuni treni, subiranno variazioni 
clicca qui per il dettaglio
 18 - 31/01/2015 Regione Calabria Da domenica 18 gennaio 2015 l’offerta commerciale del trasporto regionale sulle linee Reggio Calabria C.le-Catanzaro L.-Sibari, Melito P.S. - Reggio Calabria C.le-Lamezia T.C.-Paola - Cosenza, Sibari-Cosenza-Sapri, Sapri – Napoli C.le, Lamezia T.C.- Rosarno (Via Tropea) e Lamezia T.C. –Catanzaro L. subirà variazioni.
I nuovi orari saranno consultabili nei quadri murali esposti nelle stazioni dal giorno di inizio validità. Tutti i sistemi informatici ed i canali di vendita di Trenitalia S.p.A sono aggiornati con la nuova offerta oraria.
Informazioni in dettaglio dei treni interessati: emettitrici automatiche self service, www.trenitalia.com> Informazioni > Orario Ferroviario “In Treno”, uffici informazioni e assistenza clienti e biglietterie.
Informazioni: numero verde 800.991.908 (gratuito solo da telefoni fissi e disponibile tutti i giorni dalle 06.00 alle 22.00) oppure 313.8081998 (tariffe determinate dal proprio gestore mobile o fisso e disponibile tutti i giorni dalle 06.00 alle 22.00) di RFI.
 19 - 31/01/2015 Palermo - Messina e Messina - Catania Fino a sabato 13 giugno 2015, alcuni treni subiranno variazioni
clicca qui per il dettaglio
 19 - 31/01/2015 Aulla L. - Lucca - Pisa Centrale Da lunedì 19 gennaio 2015, i treni regionali della linea Aulla L. – Lucca - Pisa Centrale subiranno variazioni.
clicca qui per il dettaglio
 19 - 31/01/2015 Stazione di Capo D’orlando - Naso Da lunedì 19 gennaio 2015, i bus sostitutivi effettuati in caso di cancellazione dei treni, nella località di CAPO D’ORLANDO - NASO fermeranno in Piazza Trifilò.
 19 - 31/01/2015 Treviso – Portogruaro Dal 19 gennaio al 27 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale tra le stazioni di Portogruaro e di Motta di Livenza, i treni R 4688 e R 4685 subiranno variazioni.
clicca qui per il dettaglio
 19 - 31/01/2015 Firenze - Ravenna Da lunedì 19 gennaio 2015, il treno R 21457 Firenze – Borgo SL (via Vaglia) – Ravenna subirà variazioni.
clicca qui per il dettaglio
 19 - 31/01/2015 Piacenza - Bologna Da lunedì 19 gennaio 2015, il treno R 2913 effettuerà anche la fermata di S. Ilario D’Enza e subirà variazioni
clicca qui per il dettaglio
 20 - 31/01/2015 Milano – Varese; Milano – Torino; S6 Pioltello/Milano- Novara; S5 Varese- Treviglio Nelle notti dal 20/21 al 22/23 gennaio, dal 31 gennaio/1 febbraio al 3/4 febbraio, dal 7/8 all’ 10/11 e dal 19/20 al 25/26 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale nella tratta Rho – Milano Certosa programmati dalle ore 23.20 alle ore 5.40, i treni delle seguenti relazioni potranno subire ritardi entro 5 minuti.
Suburbani S5 VARESE-TREVIGLIO e viceversa;
Suburbani S6 PIOLTELLO/MILANO-NOVARA e viceversa;
RV MILANO-TORINO e viceversa;
RE MILANO-VARESE FS.
 22 - 31/01/2015 Cagliari – Macomer Da giovedì 22 gennaio a domenica 8 marzo 2015, per lavori di manutenzione straordinaria tra le stazioni di Cagliari e Cagliari-Elmas, i treni potranno subire ritardi come di seguito specificato:
da giovedì 22 gennaio a mercoledì 11 febbraio tutti i treni regionali provenienti da Cagliari potranno subire ritardi entro i 5 minuti;
da mercoledì 11 febbraio a domenica 8 marzo tutti i treni regionali diretti a Cagliari potranno subire ritardi entro i 5 minuti.
 26 - 30/01/2015 Lecce - Milano Nelle notti tra il 26/27 ed il 29/30 gennaio 2015, per lavori di manutenzione ordinaria nella stazione di Ortona, alcuni treni potranno subire ritardi. Clicca qui per il dettaglio.
 28 - 31/01/2015 Stazione di Roma Termini Da mercoledì 28 gennaio 2015 sono previsti lavori di realizzazione del nuovo sistema di informazioni al pubblico nel sottopassaggio centrale della stazione di Roma Termini.
Invitiamo a prestare attenzione alla segnaletica di sicurezza ed alle informazioni visive e sonore.
 29 - 31/01/2015 Roma Termini - Priverno F. - Terracina Come previsto in orario ufficiale, la circolazione dei treni fra le stazioni di Priverno Fossanova e Terracina è sospesa ed è attivo un servizio sostitutivo con autobus.
Maggiori informazioni sugli orari presso gli uffici di assistenza alla clientela, le biglietterie, emettitrici automatiche self service ETS, al sito www.trenitalia.com o scaricando l’orario seguendo il percorso www.trenitalia.com> Informazioni> Orario Ferroviario “In Treno”.
 30 - 31/01/2015 Linea Bologna - Piacenza Fino a lunedì 9 febbraio 2015, proseguono i lavori di potenziamento infrastrutturale sulla linea Bologna – Piacenza, tra le stazioni di Modena e Rubiera.
I treni circolanti nella tratta interessata dai lavori potranno subire ritardi fino a 5 minuti.
 31/01/2015 Roma - Cassino Sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale nella stazione di Colleferro, alcuni treni subiranno variazioni.
clicca qui per il dettaglio
 31/01/2015 Stazione di Roma Termini Per il contrasto delle attività illegali all’interno della stazione, gli accessi dal sottopassaggio centrale dei binari da 4 a 11 sono chiusi dalle ore 8.00 alle ore 17.00.


Invitiamo i viaggiatori a non acquistare prodotti da venditori abusivi e di segnalarne la presenza al personale di FS Italiane e Polizia Ferroviaria.
 31/01/2015 Brescia – Verona – Roma; Verona– Brescia – Bergamo – Lecco; Torino – Milano– Venezia – Trieste; Milano – Vicenza – Treviso – Udine Sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale nella tratta Brescia - Verona, contrariamente a quanto indicato nei quadri murali esposti nelle stazioni sono, previste limitazioni, cancellazioni, variazioni di percorso e sostituzioni con bus.
Sono previsti presidi del personale di assistenza alla clientela di Trenitalia S.p.A. a Brescia e Verona P.N.
Tutti i sistemi informatici ed i canali di vendita di Trenitalia S.p.A sono aggiornati con la nuova offerta oraria.
Le informazioni sul servizio sono disponibili in Orario Ufficiale, sui siti www.trenitalia.com e www.trenord.it e consultabili nelle tabelle del dettaglio. 
clicca qui per il dettaglio
 31/01/2015 Brescia – Verona – Roma; Torino – Milano – Venezia – Trieste; Milano – Vicenza – Treviso – Udine Sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale nella tratta Brescia - Verona, contrariamente a quanto indicato nei quadri murali esposti nelle stazioni, sono previste limitazioni, cancellazioni, variazioni di percorso e sostituzioni con bus.
Sono previsti presidi del personale di assistenza alla clientela di Trenitalia S.p.A. a Brescia e Verona P.N.
Tutti i sistemi informatici ed i canali di vendita di Trenitalia S.p.A sono aggiornati con la nuova offerta oraria.
Le informazioni sul servizio sono disponibili anche  in Orario Ufficiale, sul sito  www.trenord.it e consultabili nelle tabelle del dettaglio. 
clicca qui per il dettaglio
 31/01/2015 Roma – Messina – Palermo / Catania – Siracusa Sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio 2015 alcuni treni , per lavori di potenziamento infrastrutturale a Catania C.le, subiranno modifiche e sostituzioni con bus.
clicca qui per il dettaglio

febbraio - 2015

Data Linea Intervento
 1 - 28/02/2015 Stazione di Novara Da mercoledì 7 gennaio a sabato 28 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale, i treni delle relazioni di seguito indicate, aventi origine o termine corsa nella stazione di Novara, potranno subire ritardi entro 5 minuti. 

Novara – Arona e viceversa; 
Novara – Alessandria e viceversa;
Novara – Biella S.P. – Santhià e viceversa; Novara – Borgomanero – Domodossola e viceversa;
Novara – Mortara e viceversa;
Novara – Milano P.G. e viceversa;
Novara – Pioltello e viceversa;
Novara – Chivasso – Ivrea e viceversa;Novara – Treviglio e viceversa;
Novara – Torino P.N. e viceversa.
 1 - 28/02/2015 Campobasso - Termoli Dall’1 febbraio al 13 giugno 2015, per lavori di manutenzione straordinaria la circolazione sarà sospesa sulla linea Campobasso – Termoli, i treni saranno sostituiti con bus come indicato nelle tabelle del dettaglio.
Gli autobus effettueranno le fermate nei piazzali antistanti le stazioni:
CASACALENDA (via Roma, altezza municipio); BONEFRO (SP 146 bivio stazione); CAMPOLIETO (SS 87 bivio stazione); MATRICE (SS 87 bivio stazione).
clicca qui per il dettaglio
 1 - 22/02/2015 Viareggio – Firenze; Viareggio – Pisa Domenica 1, 8, 15 e 22 febbraio 2015, in occasione del Carnevale di Viareggio, il treno R 21395 subirà variazioni e saranno effettuati treni straordinari.
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Foggia-Lecce; Taranto-gioia d. C.-Gravina Dal giorno 18 gennaio 2015, alcuni treni, subiranno variazioni
clicca qui per il dettaglio
 1 - 02/02/2015 Torino– Salerno; Bolzano– Roma; Trieste– Udine– Roma Tra il 18 gennaio e il 2 febbraio, per lavori programmati di manutenzione sulla linea Bologna - Prato, alcuni treni potranno subire ritardi
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Cuneo – Limone – Ventimiglia – Taggia Arma Da sabato 17 gennaio a domenica 8 marzo 2015, nei giorni di sabato e festivi, si effettueranno treni straordinari.
clicca qui per il dettaglio
 1 - 19/02/2015 Stazione di Piacenza Da sabato 17 gennaio a giovedì 19 febbraio 2015, per lavori di riqualificazione al marciapiede, il binario IV nella stazione di Piacenza non sarà utilizzabile.
Alcuni treni subiranno variazioni di binario e ritardi fino a 5 minuti.

Prestare attenzione agli annunci sonori e visivi.
 01/02/2015 Roma - Cassino Sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale nella stazione di Colleferro, alcuni treni subiranno variazioni.
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Palermo - Messina e Messina - Catania Fino a sabato 13 giugno 2015, alcuni treni subiranno variazioni
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Piano neve e gelo Durante la stagione invernale 2014/15, RFI e Trenitalia in funzione delle condizioni meteo attiveranno il “Piano Neve e Gelo”.

Il Piano prevede un programma di riduzione dei treni in circolazione sulla base del continuo monitoraggio sia della situazione meteo (quantità delle precipitazioni nevose, diminuzione delle temperature, previsioni) sia dello stato di efficienza e disponibilità dell’infrastruttura (funzionalità di stazioni, scambi, binari, linea elettrica aerea).

Questa riduzione produrrà una rimodulazione dei flussi in transito sulle linee e nei nodi.
Il servizio potrà essere ridotto in modo comunque da offrire la frequenza di un treno ogni 60-90 minuti in funzione delle condizioni esistenti tale da assicurare la continuità in sicurezza della mobilità ferroviaria, unita ad un’accettabile regolarità della circolazione.

Le variazioni a quanto previsto dall’Orario Ufficiale saranno tempestivamente comunicate ai clienti, utilizzando tutti i media del Gruppo F.S. (siti web trenitalia.com, fsnews.it; @LeFrecce; @Fsnews_it; e FSNewsRadio e LaFreccia.TV dal sito web fsitaliane.it), a cui si aggiungono i tradizionali canali delle biglietterie, degli Uffici di Assistenza di Trenitalia, dei tabelloni elettronici, annunci sonori e locandine affisse nelle stazioni.
 1 - 28/02/2015 Aulla L. - Lucca - Pisa Centrale Da lunedì 19 gennaio 2015, i treni regionali della linea Aulla L. – Lucca - Pisa Centrale subiranno variazioni.
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Linea Tirrenica e Linea Livorno-Pisa-Firenze Durante la stagione invernale 2014/15, RFI e Trenitalia in funzione delle condizioni meteo attiveranno il “Piano Neve e Gelo”.

Il Piano prevede un programma di riduzione dei treni in circolazione sulla base del continuo monitoraggio sia della situazione meteo (quantità delle precipitazioni nevose, diminuzione delle temperature, previsioni) sia dello stato di efficienza e disponibilità dell’infrastruttura (funzionalità di stazioni, scambi, binari, linea elettrica aerea).

Questa riduzione produrrà una rimodulazione dei flussi in transito sulle linee e nei nodi.
Il servizio potrà essere ridotto in modo comunque da offrire la frequenza di un treno ogni 60-90 minuti in funzione delle condizioni esistenti tale da assicurare la continuità in sicurezza della mobilità ferroviaria, unita ad un’accettabile regolarità della circolazione.

Le variazioni a quanto previsto dall’Orario Ufficiale saranno tempestivamente comunicate ai clienti, utilizzando tutti i media del Gruppo F.S. (siti web trenitalia.com, fsnews.it; @LeFrecce; @Fsnews_it; e FSNewsRadio e LaFreccia.TV dal sito web fsitaliane.it), a cui si aggiungono i tradizionali canali delle biglietterie, degli Uffici di Assistenza di Trenitalia, dei tabelloni elettronici, annunci sonori e locandine
 1 - 28/02/2015 Pisa–Lucca–Aulla, La Spezia–Parma e Viareggio–Firenze Durante la stagione invernale 2014/15, RFI e Trenitalia in funzione delle condizioni meteo attiveranno il “Piano Neve e Gelo”.

Il Piano prevede un programma di riduzione dei treni in circolazione sulla base del continuo monitoraggio sia della situazione meteo (quantità delle precipitazioni nevose, diminuzione delle temperature, previsioni) sia dello stato di efficienza e disponibilità dell’infrastruttura (funzionalità di stazioni, scambi, binari, linea elettrica aerea).

Questa riduzione produrrà una rimodulazione dei flussi in transito sulle linee e nei nodi.
Il servizio potrà essere ridotto in modo comunque da offrire la frequenza di un treno ogni 60-120 minuti in funzione delle condizioni esistenti tale da assicurare la continuità in sicurezza della mobilità ferroviaria, unita ad un’accettabile regolarità della circolazione.

Le variazioni a quanto previsto dall’Orario Ufficiale saranno tempestivamente comunicate ai clienti, utilizzando tutti i media del Gruppo F.S. (siti web trenitalia.com, fsnews.it; @LeFrecce; @Fsnews_it; e FSNewsRadio e LaFreccia.TV dal sito web fsitaliane.it), a cui si aggiungono i tradizionali canali delle biglietterie, degli Uffici di Assistenza di Trenitalia, dei tabelloni elettronici, annunci sonori e locandine affisse nelle stazioni.

 1 - 26/02/2015 Milano – Varese; Milano – Torino; S6 Pioltello/Milano- Novara; S5 Varese- Treviglio Nelle notti dal 20/21 al 22/23 gennaio, dal 31 gennaio/1 febbraio al 3/4 febbraio, dal 7/8 all’ 10/11 e dal 19/20 al 25/26 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale nella tratta Rho – Milano Certosa programmati dalle ore 23.20 alle ore 5.40, i treni delle seguenti relazioni potranno subire ritardi entro 5 minuti.
Suburbani S5 VARESE-TREVIGLIO e viceversa;
Suburbani S6 PIOLTELLO/MILANO-NOVARA e viceversa;
RV MILANO-TORINO e viceversa;
RE MILANO-VARESE FS.
 1 - 28/02/2015 Nodo di Napoli e Linee Regionali afferenti Durante la stagione invernale 2014/15, RFI e Trenitalia in funzione delle condizioni meteo attiveranno il “Piano Neve e Gelo”.

Il Piano prevede un programma di riduzione dei treni in circolazione sulla base del continuo monitoraggio sia della situazione meteo (quantità delle precipitazioni nevose, diminuzione delle temperature, previsioni) sia dello stato di efficienza e disponibilità dell’infrastruttura (funzionalità di stazioni, scambi, binari, linea elettrica aerea).

Questa riduzione produrrà una rimodulazione dei flussi in transito sulle linee e nel nodo di Napoli.
Il servizio potrà essere ridotto in modo comunque da offrire la frequenza di un treno ogni 60-120 minuti in funzione delle condizioni esistenti tale da assicurare la continuità in sicurezza della mobilità ferroviaria, unita ad un’accettabile regolarità della circolazione. Se le precipitazioni nevose dovessero intensificarsi, il programma potrà subire ulteriori variazioni e limitazioni, fino alla chiusura temporanea delle linee.
Le variazioni a quanto previsto dall’Orario Ufficiale saranno tempestivamente comunicate ai clienti, utilizzando tutti i media del Gruppo F.S. (siti web trenitalia.com, fsnews.it; @LeFrecce; @Fsnews_it; e FSNewsRadio e LaFreccia.TV dal sito web fsitaliane.it), a cui si aggiungono i tradizionali canali delle biglietterie, degli Uffici di Assistenza di Trenitalia, dei tabelloni elettronici, annunci sonori e locandine affisse nelle stazioni.
 1 - 28/02/2015 Stazione di Roma Termini Per il contrasto delle attività illegali all’interno della stazione, gli accessi dal sottopassaggio centrale dei binari da 4 a 11 sono chiusi dalle ore 8.00 alle ore 17.00.


Invitiamo i viaggiatori a non acquistare prodotti da venditori abusivi e di segnalarne la presenza al personale di FS Italiane e Polizia Ferroviaria.
 1 - 28/02/2015 Palermo – Messina Da domenica 18 gennaio a sabato 13 giugno 2015, in seguito all’attivazione della nuova fermata di Roccella, alcuni treni subiranno modifiche
clicca qui per il dettaglio
 1 - 09/02/2015 Linea Bologna - Piacenza Fino a lunedì 9 febbraio 2015, proseguono i lavori di potenziamento infrastrutturale sulla linea Bologna – Piacenza, tra le stazioni di Modena e Rubiera.
I treni circolanti nella tratta interessata dai lavori potranno subire ritardi fino a 5 minuti.
 1 - 28/02/2015 Cagliari - Decimomannu Da domenica 1 febbraio verranno attivate 6 nuove corse bus da e per l’aeroporto di Cagliari Elmas
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Nodo di Roma e Linee Regionali afferenti Durante la stagione invernale 2014/15, RFI e Trenitalia in funzione delle condizioni meteo attiveranno il “Piano Neve e Gelo”.

Il Piano prevede un programma di riduzione dei treni in circolazione sulla base del continuo monitoraggio sia della situazione meteo (quantità delle precipitazioni nevose, diminuzione delle temperature, previsioni) sia dello stato di efficienza e disponibilità dell’infrastruttura (funzionalità di stazioni, scambi, binari, linea elettrica aerea).

Questa riduzione produrrà una rimodulazione dei flussi in transito sulle linee e nel nodo di Roma.
Il servizio potrà essere ridotto in modo comunque da offrire la frequenza di un treno ogni 60-120 minuti in funzione delle condizioni esistenti tale da assicurare la continuità in sicurezza della mobilità ferroviaria, unita ad un’accettabile regolarità della circolazione. Se le precipitazioni nevose dovessero intensificarsi, il programma potrà subire ulteriori variazioni e limitazioni, fino alla chiusura temporanea delle linee.
Le variazioni a quanto previsto dall’Orario Ufficiale saranno tempestivamente comunicate ai clienti, utilizzando tutti i media del Gruppo F.S. (siti web trenitalia.com, fsnews.it; @LeFrecce; @Fsnews_it; e FSNewsRadio e LaFreccia.TV dal sito web fsitaliane.it), a cui si aggiungono i tradizionali canali delle biglietterie, degli Uffici di Assistenza di Trenitalia, dei tabelloni elettronici, annunci sonori e locandine affisse nelle stazioni.
 1 - 28/02/2015 ritaedi piemonte Linee:Torino – Milano – Venezia; Sfm1 Chieri – Rivarolo; Sfm3 Torino – Susa – Bardonecchia; Torino – Cuneo/Savona; Sfm4 Bra – Torino; Novara – Domodossola; Ivrea – Novara;Sfm6 Torino – Asti – Alessandria – Genova; Sfm7 Torino – Fossano – S. Giuseppe Di C. – Savona

In alcuni giorni di febbraio, per lavori programmati di manutenzione ,alcuni treni potranno subire ritardi.
Inoltre:
Da domenica 1 a sabato 28 febbraio, per lavori di consolidamento dell’infrastruttura ferroviaria a seguito di movimenti franosi dovuti al maltempo dei giorni scorsi nella tratta Gozzano – Omegna, tutti i treni regionali di Trenitalia della linea Novara – Borgomanero – Domodossola potranno subire ritardi entro 5 minuti.
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Torino – Fossano – Cuneo Da Lunedì 19 gennaio 2015, i treni R 4755 e RV 10200 subiranno variazioni. 
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Napoli – Salerno – Sapri Dal giorno 18 gennaio 2015, alcuni treni, subiranno variazioni
clicca qui per il dettaglio
 01/02/2015 Brescia – Verona – Roma; Verona– Brescia – Bergamo – Lecco; Torino – Milano– Venezia – Trieste; Milano – Vicenza – Treviso – Udine Sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale nella tratta Brescia - Verona, contrariamente a quanto indicato nei quadri murali esposti nelle stazioni sono, previste limitazioni, cancellazioni, variazioni di percorso e sostituzioni con bus.
Sono previsti presidi del personale di assistenza alla clientela di Trenitalia S.p.A. a Brescia e Verona P.N.
Tutti i sistemi informatici ed i canali di vendita di Trenitalia S.p.A sono aggiornati con la nuova offerta oraria.
Le informazioni sul servizio sono disponibili in Orario Ufficiale, sui siti www.trenitalia.com e www.trenord.it e consultabili nelle tabelle del dettaglio. 
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Pozzuoli – Napoli San Giovanni Barra Da 18 gennaio 2015, sulla linea POZZUOLI – NAPOLI SAN GIOVANNI BARRA, verranno apportate modifiche all’offerta oraria. 
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Napoli – Formia - Roma Dal giorno 18 gennaio 2015, alcuni treni, subiranno variazioni 
clicca qui per il dettaglio
 01/02/2015 Brescia – Verona – Roma; Torino – Milano – Venezia – Trieste; Milano – Vicenza – Treviso – Udine Sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale nella tratta Brescia - Verona, contrariamente a quanto indicato nei quadri murali esposti nelle stazioni, sono previste limitazioni, cancellazioni, variazioni di percorso e sostituzioni con bus.
Sono previsti presidi del personale di assistenza alla clientela di Trenitalia S.p.A. a Brescia e Verona P.N.
Tutti i sistemi informatici ed i canali di vendita di Trenitalia S.p.A sono aggiornati con la nuova offerta oraria.
Le informazioni sul servizio sono disponibili anche  in Orario Ufficiale, sul sito  www.trenord.it e consultabili nelle tabelle del dettaglio. 
clicca qui per il dettaglio
 1 - 07/02/2015 Stazione di Milano Porta Garibaldi Da lunedì 15 dicembre 2014 a sabato 7 febbraio 2015, il marciapiede a servizio del binario 18 di Milano Porta Garibaldi sarà inibito perché interessato da lavori di riqualificazione.

Durante i lavori l’accesso al marciapiede del binario 19 sarà garantito dai sottopassaggi laterali e dall’ascensore con l’esclusione del sottopassaggio centrale.

Si invitano i viaggiatori a seguire le indicazioni poste sulla recinzione dell’area cantiere.

Ci scusiamo per il disagio.
 1 - 14/02/2015 Napoli - Formia - Roma Da giovedì 8 gennaio a sabato 14 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale fra le stazioni Sessa Aurunca-Roccamonfina e Minturno-Scauri, il treno R 12278 subirà variazioni.
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Stazione di Capo D’orlando - Naso Da lunedì 19 gennaio 2015, i bus sostitutivi effettuati in caso di cancellazione dei treni, nella località di CAPO D’ORLANDO - NASO fermeranno in Piazza Trifilò.
 1 - 28/02/2015 Genova – Ovada – Acqui Terme Fino a sabato 13 giugno 2015, i seguenti treni subiranno variazioni al servizio bici al seguito e al trasporto di persone su sedia a rotelle.

clicca qui per il dettaglio
 01/02/2015 Roma – Messina – Palermo / Catania – Siracusa Sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio 2015 alcuni treni , per lavori di potenziamento infrastrutturale a Catania C.le, subiranno modifiche e sostituzioni con bus.
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Trieste – Udine – Tarvisio; Trieste – Venezia Da lunedì 12 gennaio 2015 sono previsti lavori di potenziamento infrastrutturale tra le stazioni di Pontebba e Carnia e tra Cervignano e Ronchi dei Legionari, che comporteranno modifiche alla circolazione dei treni.
Dal 12 gennaio al 9 febbraio i treni regionali delle relazioni Trieste C.le – Udine – Carnia – Tarvisio (via Palmanova) e Trieste C.le – Portogruaro potranno subire ritardi entro i 5 minuti.
Dal 19 gennaio al 17 maggio i treni circolanti sulla linea Udine – Tarvisio subiranno ritardi fino a 5 minuti, ad eccezione di quelli indicati nelle tabelle del dettaglio, che subiranno variazioni e ritardi fino a 15 minuti.
clicca qui per il dettaglio
 1 - 27/02/2015 Treviso – Portogruaro Dal 19 gennaio al 27 febbraio 2015, per lavori di potenziamento infrastrutturale tra le stazioni di Portogruaro e di Motta di Livenza, i treni R 4688 e R 4685 subiranno variazioni.
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Roma Termini - Priverno F. - Terracina Come previsto in orario ufficiale, la circolazione dei treni fra le stazioni di Priverno Fossanova e Terracina è sospesa ed è attivo un servizio sostitutivo con autobus.
Maggiori informazioni sugli orari presso gli uffici di assistenza alla clientela, le biglietterie, emettitrici automatiche self service ETS, al sito www.trenitalia.com o scaricando l’orario seguendo il percorso www.trenitalia.com> Informazioni> Orario Ferroviario “In Treno”.
 1 - 28/02/2015 Stazione di Roma Termini Da mercoledì 28 gennaio 2015 sono previsti lavori di realizzazione del nuovo sistema di informazioni al pubblico nel sottopassaggio centrale della stazione di Roma Termini.
Invitiamo a prestare attenzione alla segnaletica di sicurezza ed alle informazioni visive e sonore.
 1 - 28/02/2015 Firenze - Ravenna Da lunedì 19 gennaio 2015, il treno R 21457 Firenze – Borgo SL (via Vaglia) – Ravenna subirà variazioni.
clicca qui per il dettaglio
 1 - 28/02/2015 Piacenza - Bologna Da lunedì 19 gennaio 2015, il treno R 2913 effettuerà anche la fermata di S. Ilario D’Enza e subirà variazioni
clicca qui per il dettaglio
 2 - 28/02/2015 Ventimiglia – Genova - La Spezia; Genova - Novi Ligure Da lunedì 2 febbraio alcuni treni subiranno variazioni.
clicca qui per il dettaglio
 2 - 28/02/2015 Stazione di Sessa Aurunca – Roccamonfina Da lunedì 2 febbraio 2015, per lavori di realizzazione dell’ascensore, il marciapiede dei binari 2 e 3 della stazione di Sessa Aurunca R. sarà parzialmente inutilizzabile ed il servizio viaggiatori sarà svolto sulla parte non interessata dall’area di cantiere.


Prestare attenzione alla segnaletica di sicurezza e agli annunci sonori.
 3 - 28/02/2015 Genova - La Spezia - Sarzana Dal 3 al 28 Febbraio, per lavori programmati di manutenzione fra le stazioni di Corniglia e Monterosso e fra le stazioni di Genova Nervi e Recco, alcuni treni potranno subire ritardi
clicca qui per il dettaglio
 5 - 28/02/2015 Napoli – Castellammare di Stabia Da giovedì 5 febbraio 2015, sulla linea CASTELLAMMARE DI STABIA – NAPOLI, il bus NA 944 subirà modifiche.
clicca qui per il dettaglio
 14 - 28/02/2015 Torino – Salerno; Firenze SMN – Livorno C.Le Nelle notti fra il 14 febbraio e il 3 marzo, per lavori di potenziamento infrastrutturale nella stazione di Livorno Centrale, alcuni treni subiranno variazioni.
clicca qui per il dettaglio
 15/02 - 31/01/2015 Fabriano - Civitanova - Ancona Da domenica 15 febbraio 2015 alcuni treni e bus subiranno variazioni di orario.
Tutti i sistemi informatici ed i canali di vendita di Trenitalia S.p.A. sono aggiornati con la nuova offerta oraria.
Le informazioni sul servizio sono disponibili in Orario Ufficiale, sui siti www.trenitalia.com e consultabili nelle tabelle seguenti.

clicca qui per il dettaglio
 16 - 27/02/2015 BRENNERO – MERANO/BAHNSTRECKE BRENNER-MERAN Da lunedì 16 a venerdì 20 e da lunedì 23 a venerdì 27 febbraio, per lavori di potenziamento infrastrutturale tra le stazioni di Bressanone e Ponte Gardena-Laion, i treni subiranno variazioni. Clicca qui per il dettaglio.
 
Ab Montag 16. bis Freitag 20. u. ab Montag 23. bis Freitag 27. Februar, verkehren folgende Züge wegen Infrastrukturausbauarbeiten zwischen den Bahnhöfen Brixen und Waidbruck-Lajen mit geändertem Fahrplan. 
es klickt hierfür die Einzelheit

marzo - 2015

Data Linea Intervento
 1 - 31/03/2015 Campobasso - Termoli Dall’1 febbraio al 13 giugno 2015, per lavori di manutenzione straordinaria la circolazione sarà sospesa sulla linea Campobasso – Termoli, i treni saranno sostituiti con bus come indicato nelle tabelle del dettaglio.
Gli autobus effettueranno le fermate nei piazzali antistanti le stazioni:
CASACALENDA (via Roma, altezza municipio); BONEFRO (SP 146 bivio stazione); CAMPOLIETO (SS 87 bivio stazione); MATRICE (SS 87 bivio stazione).
clicca qui per il dettaglio
 1 - 08/03/2015 Cuneo – Limone – Ventimiglia – Taggia Arma Da sabato 17 gennaio a domenica 8 marzo 2015, nei giorni di sabato e festivi, si effettueranno treni straordinari.
clicca qui per il dettaglio
 1 - 03/03/2015 Torino – Salerno; Firenze SMN – Livorno C.Le Nelle notti fra il 14 febbraio e il 3 marzo, per lavori di potenziamento infrastrutturale nella stazione di Livorno Centrale, alcuni treni subiranno variazioni.
clicca qui per il dettaglio
 1 - 31/03/2015 Palermo – Messina Da domenica 18 gennaio a sabato 13 giugno 2015, in seguito all’attivazione della nuova fermata di Roccella, alcuni treni subiranno modifiche
clicca qui per il dettaglio
 1 - 31/03/2015 Stazione di Sessa Aurunca – Roccamonfina Da lunedì 2 febbraio 2015, per lavori di realizzazione dell’ascensore, il marciapiede dei binari 2 e 3 della stazione di Sessa Aurunca R. sarà parzialmente inutilizzabile ed il servizio viaggiatori sarà svolto sulla parte non interessata dall’area di cantiere.


Prestare attenzione alla segnaletica di sicurezza e agli annunci sonori.
 1 - 31/03/2015 Genova – Ovada – Acqui Terme Fino a sabato 13 giugno 2015, i seguenti treni subiranno variazioni al servizio bici al seguito e al trasporto di persone su sedia a rotelle.

clicca qui per il dettaglio
 1 - 31/03/2015 Trieste – Udine – Tarvisio; Trieste – Venezia Da lunedì 12 gennaio 2015 sono previsti lavori di potenziamento infrastrutturale tra le stazioni di Pontebba e Carnia e tra Cervignano e Ronchi dei Legionari, che comporteranno modifiche alla circolazione dei treni.
Dal 12 gennaio al 9 febbraio i treni regionali delle relazioni Trieste C.le – Udine – Carnia – Tarvisio (via Palmanova) e Trieste C.le – Portogruaro potranno subire ritardi entro i 5 minuti.
Dal 19 gennaio al 17 maggio i treni circolanti sulla linea Udine – Tarvisio subiranno ritardi fino a 5 minuti, ad eccezione di quelli indicati nelle tabelle del dettaglio, che subiranno variazioni e ritardi fino a 15 minuti.
clicca qui per il dettaglio

aprile - 2015

Data Linea Intervento
 1 - 30/04/2015 Campobasso - Termoli Dall’1 febbraio al 13 giugno 2015, per lavori di manutenzione straordinaria la circolazione sarà sospesa sulla linea Campobasso – Termoli, i treni saranno sostituiti con bus come indicato nelle tabelle del dettaglio.
Gli autobus effettueranno le fermate nei piazzali antistanti le stazioni:
CASACALENDA (via Roma, altezza municipio); BONEFRO (SP 146 bivio stazione); CAMPOLIETO (SS 87 bivio stazione); MATRICE (SS 87 bivio stazione).
clicca qui per il dettaglio
 1 - 30/04/2015 Palermo – Messina Da domenica 18 gennaio a sabato 13 giugno 2015, in seguito all’attivazione della nuova fermata di Roccella, alcuni treni subiranno modifiche
clicca qui per il dettaglio
 1 - 30/04/2015 Stazione di Sessa Aurunca – Roccamonfina Da lunedì 2 febbraio 2015, per lavori di realizzazione dell’ascensore, il marciapiede dei binari 2 e 3 della stazione di Sessa Aurunca R. sarà parzialmente inutilizzabile ed il servizio viaggiatori sarà svolto sulla parte non interessata dall’area di cantiere.


Prestare attenzione alla segnaletica di sicurezza e agli annunci sonori.
 1 - 30/04/2015 Genova – Ovada – Acqui Terme Fino a sabato 13 giugno 2015, i seguenti treni subiranno variazioni al servizio bici al seguito e al trasporto di persone su sedia a rotelle.
clicca qui per il dettaglio
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità  |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2008  |  Contatti  |  Note legali  |  P.Iva 06359501001  |  Link