Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Ancona: nel vivo i lavori per il nuovo apparato di comando e controllo della stazione



Eseguiti durante il periodo pasquale e quello del 25 aprile, quando minore è il traffico dei viaggiatori pendolari. Le modifiche al programma di circolazione dei treni per il 23, il 24 e il 26 aprile. Treni regolari il 25 e il 27 aprile
Ancona, 18 aprile 2014

Entrano nel vivo gli interventi per la realizzazione del nuovo apparato di comando e controllo (ACC) della stazione di Ancona.

Il nuovo impianto - che sostituirà quello esistente installato negli anni 60, uno dei primi in Italia - trasformerà la stazione di Ancona da elettromeccanica ad elettronica, garantendo così una più alta regolarità del traffico, una maggiore potenzialità degli impianti e una gestione dinamica delle eventuali anormalità di circolazione.

La realizzazione della fase più delicata dell’intervento – che richiederà un investimento complessivo di oltre 40 milioni di euro – che avrà maggiori ripercussioni sul traffico ferroviario sarà concentrata tra il 22 e il 27 aprile, periodo che registra un fisiologico calo dei viaggiatori pendolari.

In particolare: 

• mercoledì 23 e giovedì 24 aprile saranno cancellati (integralmente o parzialmente) 22 treni regionali sulla Ancona - Fabriano - Ancona, 8 tra Ravenna, Rimini e Ancona e 8 sulla Ancona - Ascoli Piceno;
• sabato 26 aprile saranno cancellati 5 regionali tra Ancona e Fabriano, 4 sulla Ancona – San Benedetto – Ascoli e 3 tra Ancona, Rimini e Ravenna.

Circolazione dei treni regolare, invece, il 25 e il 27 aprile.

Informazioni di dettaglio sul programma di circolazione anche nelle biglietterie, negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, su trenitalia.com.


Per il comunicato vai in Sala Stampa.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001