Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

L’Aquila: firmato un protocollo per la tutela della legalità negli appalti ferroviari



Obiettivo, la prevenzione e il contrastato di infiltrazioni della criminalità organizzata nei contratti pubblici di lavori e nelle prestazioni di servizi e forniture
L’Aquila, 19 ottobre 2012

Siglato oggi un Protocollo per la tutela della legalità negli appalti pubblici nel settore ferroviario nella provincia dell’Aquila. 

Il documento è stato sottoscritto dal Prefetto di L’Aquila, Giovanna Maria Rita Iurato, dal Direttore Territoriale Produzione di Rete Ferroviaria Italiana Abruzzo (Gruppo FS Italiane), Luciano Frittelli, dal Responsabile di Protezione Aziendale di Trenitalia, Attilio Ingravalle e dal Presidente Confindustria L’Aquila Fabio Spinosa Pingue

Il Protocollo ha come obiettivo la prevenzione e il contrastato di infiltrazioni della criminalità organizzata nei contratti pubblici di lavori e prestazioni di servizi e forniture, soprattutto nelle attività maggiormente “a rischio”. 

Sono considerate tali quelle normalmente assegnate attraverso i subappalti: trasporto materiali in discarica, trasporto e smaltimento rifiuti, fornitura e trasporto di terra, fornitura e trasporto di calcestruzzo e bitume, noli a freddo di macchinari, fornitura di ferro lavorato, guardiania di cantieri. 

La firma di oggi segue quella del Protocollo nazionale, sottoscritto nel novembre 2011 da Ferrovie dello Stato Italiane, Ministero dell’Interno e Confindustria, ed è fondamentale per agevolare anche a livello territoriale la collaborazione tra i diversi attori.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001