Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Lombardia: terminati i lavori di collegamento tra Milano Centrale e Milano Bovisa

L’opera, realizzata da RFI, consentirà nuove relazioni tra Milano Centrale e Malpensa, via Bovisa. Da dicembre sarà attivato il nuovo servizio “Malpensa Express” di Trenitalia-LeNORD. Le novità presentate oggi nel Capoluogo lombardo
Milano, 31 luglio2010

In treno da Milano Centrale all’aeroporto di Malpensa. Da settembre sarà possibile, grazie al “Passantino”, la nuova infrastruttura realizzata da RFI con un investimento complessivo di 87,5 milioni di euro, che collega la stazione Centrale con Bovisa via Milano Garibaldi. Il “Passantino” realizza un’importante integrazione tra le due infrastrutture ferroviarie di Rete Ferroviaria Italiana e Ferrovie Nord, consentendo l’apertura di nuovi servizi e di nuove opportunità di collegamento con l’hub internazionale milanese. Le novità sono state presentate questa mattina in occasione del sopralluogo all’opera appena terminata cui hanno partecipato il presidente di Regione Lombardia, Roberto Formigoni, l’assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, l’amministratore delegato di Trenitalia e presidente della nuova società Trenitalia-LeNORD, Vincenzo Soprano, l’amministratore Delegato di Trenitalia-LeNORD, Giuseppe Biesuz, e il responsabile Centro Operativo Esercizio Rete di Milano di RFI, Orazio Iacono.

Il nuovo servizio “Malpensa Express“ di Trenitalia-LeNORD dalla stazione Centrale prenderà il via dal 13 dicembre, con il cambio orario, attraverso quattro corse ogni ora (due per direzione) tra Milano Centrale e l’aeroporto. I tempi di percorrenza saranno di 41 minuti per i treni con sola fermata a Milano Porta Garibaldi e di 47 minuti per i treni con fermate nelle stazioni di Saronno e Bovisa. Queste due nuove corse si aggiungono all’attuale servizio realizzato da Trenitalia-LeNORD da Milano Cadorna, con quattro treni ogni ora (due per direzione). Dal prossimo dicembre, dunque, il servizio da e per l’aeroporto sarà raddoppiato: quattro le corse per Malpensa (due da Centrale e due da Cadorna), quattro quelle in direzione opposta (due verso Centrale, due verso Cadorna).

Nelle ore di punta, dalle 7 alle 9, dalle 13 alle 14 e dalle 17 alle 19 entrambi i servizi effettueranno tutte le fermate offrendo così nuove opportunità di movimento per i pendolari.

“A gennaio – ha dichiarato Giuseppe Biesuz, Amministratore delegato di Trenitalia-LeNORD – grazie all’attivazione del tunnel di Castellanza è stato possibile aumentare le corse dirette e diminuire i tempi di percorrenza delle corse di sei minuti tra Milano Cadorna e Malpensa: così oggi lo scalo è collegato con il capoluogo da 76 corse giornaliere da Cadorna a cui si aggiungono le 16 da Rogoredo. Da dicembre – ha proseguito Biesuz – grazie al ‘Passantino’, potremo fornire un servizio ancora migliore sia per chi viaggia da e per Malpensa sia per i pendolari che potranno godere sempre più di questa sinergia tra le reti RFI e FERROVIENORD e del lavoro messo in campo, grazie a Regione Lombardia, da Trenitalia-LeNORD”

Il “Passantino” – ha dichiarato Orazio Iacono, Responsabile RFI di Milano – è stato realizzato grazie alla proficua collaborazione con la Regione Lombardia, che ci ha permesso di realizzare un importante integrazione tra la rete di RFI e quella di Ferrovie Nord. La nuova opera - ha proseguito Iacono - oltre a collegare la Stazione Centrale con l’hub aeroportuale, fornirà un contributo per migliorare la qualità del servizio dei treni per i pendolari lombardi.

Per la realizzazione del raccordo ferroviario sono stati investiti 87,5 milioni di euro e hanno riguardato la realizzazione di una bretella di collegamento da Milano Centrale a Bivio Turro. Da qui il collegamento prosegue su binari già esistenti fino a Milano Porta Garibaldi per poi continuare in direzione Bovisa Ferrovie Nord.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità  |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2008  |  Contatti  |  Note legali  |  P.Iva 06359501001  |  Link