Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Quattro nuovi binari AV per migliorare anche il trasporto regionale

Bologna, 8 giugno 2013

Ad un anno dall’attivazione del Passante sotterraneo utilizzato dai treni AV Milano – Roma, oggi apre ai viaggiatori la nuova stazione Bologna Centrale Alta Velocità.

Il Passante Alta Velocità di Bologna e la nuova stazione AV sono stati progettati per decongestionare il Nodo di Bologna, interessato da un intenso traffico di treni locali, nazionali, internazionali e merci. Grazie alla nuova infrastruttura, infatti,  è ora possibile una gestione separata dei flussi di traffico:  treni regionali e metropolitani viaggiano in superficie, mentre quelli AV in sotterraneo (-23 metri).  

In pratica i nuovi 4 binari AV,  decongestionando le linee esistenti di superficie, permettono un incremento della capacità di traffico del trasporto passeggeri e merci.

I treni AV - esclusi quelli per Venezia e per Ancona - viaggiano all’interno del sottoattraversamento AV, riducendo i tempi del viaggio di ulteriori 5 minuti.
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001