Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

RFI, Calabria: a febbraio 2011 i primi interventi sul ponte di Marcellinara

Di concerto con la Provincia di Catanzaro. Primo intervento d’urgenza del valore di 140mila euro. Istituita una commissione di indagine per appurare le cause dell’incidente
Reggio Calabria, 24 novembre 2011

Già da febbraio 2011 Rete Ferroviaria Italiana si è attivata, dopo la segnalazione della Provincia di Catanzaro del 20 gennaio 2011 sulla rottura del ponte della Strada Provinciale 167, con primi interventi di urgenza al ponte di Marcellinara - investimento 140mila euro - per il ripristino dell’alveo del torrente sotto le tre arcate, la ricopertura delle fondazioni mediante semplice impiego di materiale inerte presente nell’alveo del torrente e la sistemazione delle opere idrauliche a valle del ponte ferroviario.

L’esecuzione di questi interventi è stata concertata, valutata e autorizzata dalla Provincia di Catanzaro che è sempre stata messa a conoscenza delle iniziative intraprese.

RFI aveva in programma il completamento dei lavori entro il 2013 con la ricostruzione di tutte le opere idrauliche, ormai superato dagli eventi di martedì.

L’eccezionale piena del torrente Cancello, sia per quantità - ha addirittura tracciato un nuovo alveo nell’area circostante - sia per rapidità di formazione, ha eroso tanto in profondità il letto naturale che ad una delle pile è mancato improvvisamente l’appoggio con il conseguente crollo del ponte.

Il crollo è avvenuto dopo il passaggio del treno per l’erosione della massicciata ferroviaria che il torrente Cancello stava procurando. Rete Ferroviaria Italiana ha comunque istituito una commissione di indagine per appurare le cause dell’incidente del treno regionale 3793 Lamezia terme - Catanzaro Lido.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001