Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

La ricetta del Frecciarossa sul numero di gennaio della Freccia: velocità, sprint e…peperoncino

Il magazine di bordo del Gruppo FS, che sarà distribuito nei prossimi giorni nei Freccia Club e sui treni Eurostar, apre il 2010 con grandi personaggi e servizi esclusivi. In anteprima, la ricetta per il Frecciarossa firmata dal re della ristorazione italiana, Gianfranco Vissani
Roma, 8 gennaio 2010

Moda, arte, tecnologia, cucina. Sono i quattro ingredienti, tutti italiani, protagonisti di questo terzo numero della Freccia, il magazine ad Alta Velocità targato FS che da novembre 2009 sostituisce la storica testata Riflessi nel segno di un nuovo, rivoluzionario concetto di viaggio.

In primo piano, la ricetta esclusiva del Frecciarossa firmata dal fuoriclasse della cucina italiana Gianfranco Vissani, che rivela i segreti di un grande chef, rilegge in chiave critica la società e la cultura di oggi attraverso il rapporto col cibo e i prodotti del territorio.

A un mese dalla fine del countdown e dal completamento dei 1000 chilometri di Alta Velocità ferroviaria, occhi ancora puntati sul team delle Frecce e sulle nuove opportunità offerte dalla metropolitana veloce di FS. A gennaio, il magazine di bordo accompagna i lettori in un viaggio a 300 all’ora tra Bologna e Firenze, nuovi quartieri di un’unica metropoli: 79 chilometri in 37 minuti, per scoprire itinerari inediti, tra una visita culturale, la corsa allo shopping e una pausa enogastronomica.

La Freccia è anche internet, web mobile e servizi a portata di mouse per viaggiare con l’AV e non solo. Bastano pochi clic per sbarcare su ferroviedellostato.it, il portale del Gruppo trasformatosi, negli ultimi tre anni, in un centro virtuale di servizi, di intrattenimento e di informazioni in tempo reale sempre disponibili sul giornale on line FSNews e on air su FSNews Radio.

Aspettando le olimpiadi invernali, il magazine FS prende spunto da una delle più belle fiabe di Hans Christian Andersen per proporre affascinanti visioni di nevi e di ghiacci, e in una discesa libera tra i boschi, gli scorci da sogno, i salotti sciistici e le vette lucenti delle dolomiti, si avventura nell’arte, nelle tradizioni e nella filosofia “verde” del Trentino.

Uno sguardo alla kermesse fiorentina di Pitti immagine, quindi occhi puntati sui giovani talenti italiani nel mondo e sulla seconda edizione del Premio Terna, declinato, quest’anno, sui temi dell’energia e dell’ambiente collegati ai concetti di umanità e di futuro. Per concludere un focus sui vantaggi del bike sharing e sulle ultime frontiere del 3D. Tappa obbligata il Future Film Festival di Bologna con l’ultima pellicola di James Cameron: l’attesissimo Avatar.

Le consuete pagine di informazione sull’offerta AV e sulle Frecce FS completano questo terzo numero della rivista, distribuita in 100mila copie nei Freccia Club, sui treni Eurostar Italia ed Eurostar AV e sui vagoni letto.



Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001