Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Castelbolognese, proseguono gli interventi di potenziamento della stazione

Terminata la ristrutturazione dei servizi igienici della stazione. Entro fine 2009 completato il prolungamento del sottopasso. Nel 2010 operativo il nuovo apparato tecnologico per la gestione degli arrivi e delle partenze dei treni
Bologna, 31 agosto 2009

A Castelbolognese i lavori di riqualificazione della stazione procedono a ritmo serrato. I servizi igienici, precedentemente sostituiti con bagni chimici, sono stati riaperti oggi e seguiranno l’orario dalle 5 alle 22.

Nel frattempo sono in corso gli interventi per il prolungamento dell’attuale sottopasso e il collegamento di questo con il marciapiede del quarto binario, che sarà allungato fino a 250 metri e rialzato di 55 centimetri per facilitare la salita e la discesa dei viaggiatori dai treni. Programmata inoltre l’installazione di piattaforme elevatrici, per dei lavori del valore di un milione e 500mila euro il cui completamento è previsto a fine 2009. Contemporaneamente sono state abbattute le barriere architettoniche e realizzati nuovi impianti di scarico e adduzione idrica, e un nuovo impianto elettrico. 

La ristrutturazione della stazione emiliana, che vede il coinvolgimento dell’intero fabbricato, è realizzata da RFI con un investimento di circa 150mila euro. A metà del prossimo anno sarà attivato l'Apparato Centrale Elettrico a Itinerari, che consentirà una maggiore flessibilità nell’utilizzo dei binari con vantaggi in termini di regolarità e qualità del servizio.

Il potenziamento tecnologico e infrastrutturale in corso è finalizzato in particolare a rendere la stazione di Castelbolognese adeguata al suo futuro ruolo di “porta” di accesso al nodo di Bologna per i collegamenti della linea Adriatica.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001