Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

FS Italiane vince l’Oscar di Bilancio



Il Premio è organizzato e gestito dalla FERPI Federazione Relazioni Pubbliche Italiana che si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. La Giuria ha voluto sottolineare la grande qualità dei bilanci presentati e l’impegno profuso dalle organizzazioni partecipanti nel comunicare i propri risultati finanziari, sociali e ambientali
Roma, 1 dicembre 2011

L’Italia ce la può fare. E’ questo il messaggio che arriva dall’edizione 2011 dell’Oscar di Bilancio, il Premio organizzato e gestito dalla FERPI - Federazione Relazioni Pubbliche Italiana che si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

L’iniziativa ha visto Ferrovie dello Stato Italiane vincere l’Oscar di Bilancio Società e Grandi Imprese Non Quotate

La Giuria del Premio, presieduta dal professore Angelo Provasoli, annunciando i vincitori dei nove Oscar ha voluto sottolineare la grande qualità dei bilanci presentati e l’impegno profuso dalle organizzazioni partecipanti nel comunicare i propri risultati finanziari, sociali e ambientali. Assegnare gli Oscar è diventato sempre più difficile perché il livello qualitativo dei bilanci che partecipano è ogni anno migliore.

Nell’anno che ricorda il centocinquantesimo dell’Unità d’Italia queste organizzazioni testimoniano il meglio del nostro Paese e rivelano la grande ricchezza culturale, imprenditoriale e valoriale delle imprese profit e non profit italiane: una ricchezza che costituisce la base sulla quale fondare il rilancio del Paese.

I bilanci presentati raccontano così non solamente come l’organizzazione opera, ma anche ciò che è, l’orizzonte entro il quale opera e i suoi obiettivi. I rendiconti testimoniano la volontà e l’impegno di queste organizzazioni che, pur in un contesto difficile e drammatico, producono, danno lavoro, hanno progetti per il futuro e conoscono la direzione verso la quale incamminarsi. 


Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001