Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Trenitalia, Valle d’Aosta: manca il contratto di servizio per il 2014



L’assenza del contratto impedisce di definire le caratteristiche dell’offerta e identificare il committente che paghi i servizi forniti da Trenitalia. La situazione impone modifiche all’orario regionale che entreranno in vigore dal 2 marzo. Le corse nei giorni lavorativi passeranno da 89 a 37. Trenitalia è creditrice di oltre 70 milioni per servizi svolti dal 2011 al 2013 e mai pagati dalla Regione
Roma, 20 febbraio 2014

Cambia, dal prossimo 2 marzo, l’orario ferroviario regionale della Valle d’Aosta.

La revisione dell’offerta oggi in vigore è imposta dalla perdurante assenza di un Contratto di Servizio per il 2014 e, quindi, di un contraente pubblico, Stato o Regione, che con tale Contratto definisca quantità e caratteristiche dei servizi e ne assicuri il relativo pagamento.

Trenitalia sarà quindi costretta a ridurre da 89 a 37 le corse previste nei giorni lavorativi, continuando tuttavia ad assicurare un livello di servizi che resterà superiore a quelli minimi essenziali.

Già in relazione al precedente Contratto di Servizio, siglato con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Trenitalia vanta crediti per servizi erogati negli anni 2011, 2012 e 2013 che assommano a oltre 70 milioni di euro (circa 23,5 milioni l’anno).

La decisione di ridurre in maniera importante l’offerta è stata annunciata con ampio anticipo da Trenitalia alla Regione dopo numerosi e infruttuosi incontri, e lettere di sollecito, con le varie Amministrazioni interessate (Regione, Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Ministero dell’Economia e Finanze).

Le variazioni all’orario saranno rese note con locandine affisse nelle stazioni e attraverso i media del Gruppo FS Italiane.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001