RFI: al via lavori di riqualificazione del sottopasso nella stazione di Cerveteri-Ladispoli

I lavori dureranno circa un mese e mezzo

Roma 7 novembre 2018

Al via da oggi 7 novembre i lavori di riqualificazione del sottopasso della stazione di Cerveteri-Ladispoli.

Della durata di circa un mese e mezzo, questa fase prevede anche la demolizione della scala e della copertura di accesso al primo marciapiede.

I viaggiatori potranno accedere al sottopasso dalla scala esterna e dalla porzione di rampa ancora utilizzabile.

In corso anche gli interventi di innalzamento a 55 cm dei marciapiedi – secondo quanto previsto dallo standard europeo per i servizi ferroviari metropolitani per facilitare l’accesso ai treni – e la loro ripavimentazione.

In una seconda fase è prevista la realizzazione di nuove pensiline e l’installazione di moderni ascensori. Il fabbricato viaggiatori sarà completamente riqualificato. Saranno potenziati gli impianti di illuminazione e di informazione al pubblico.

Per non interferire sul regolare svolgimento del servizio ferroviario, gli interventi saranno realizzati per fasi e seguiranno un calendario che terrà conto della mobilità pendolare.

La riqualificazione della stazione di Cerveteri-Ladispoli fa parte di un più ampio progetto di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane). L’obiettivo è trasformare le stazioni in luoghi più accoglienti, implementare i servizi ai viaggiatori e realizzare spazi completamente fruibili ed attrezzati anche per le persone a ridotta mobilità.