RFI, stazione Borgo S. Lorenzo: lavori in corso per l’installazione di due ascensori

Investimento di circa 450mila euro

Firenze, 13 aprile 2018

Entrano nel vivo i lavori per l’installazione di due nuovi ascensori nella stazione di Borgo S. Lorenzo che collegheranno il fabbricato viaggiatori al primo marciapiede.

Con una portata massima di 630 chilogrammi, pari ad 8 persone, contribuiranno all’abbattimento delle barriere architettoniche. Saranno operativi entro l’autunno 2018.

Per consentire l’operatività del cantiere, la rampa disabili che porta al primo marciapiede sarà chiusa da lunedì 16 aprile per circa due mesi.

L’investimento di Rete Ferroviaria Italiana è di circa 450mila euro.

L’attività rientra nell’ambito del miglioramento della qualità dei servizi nelle stazioni ferroviarie della Toscana previsto dal Protocollo d’Intesa sottoscritto da RFI con la Regione Toscana.