RFI: manutenzione infrastrutturale sulla Modena-Mantova, tra le stazioni di Carpi (MO) e Rolo (RE)

Cantiere operativo in orario notturno per non interferire sulla circolazione dei treni

Bologna, 15 settembre 2017

Squadre tecniche al lavoro sulla linea Modena-Mantova, fra le stazioni di Carpi e Rolo. Rete Ferroviaria Italiana ha avviato interventi di rinnovo della massicciata ferroviaria, necessari per il mantenimento delle condizioni di sicurezza e regolarità della circolazione dei treni.

Un cantiere mobile sarà operativo durante la notte – dalla domenica (notte domenica/lunedì) al venerdì (notte giovedì/venerdì) – per non interferire con il servizio ferroviario, che non subirà modifiche.

Le operazioni funzionali all’attività notturna – in particolare il carico/scarico dei materiali – saranno invece svolte di giorno dalla domenica al venerdì, all’interno di un cantiere fisso allestito in prossimità della stazione di Carpi.

L’intervento, comunicato da RFI al Comune di Carpi e all’Arpaer, ha ottenuto l’autorizzazione in deroga ai sensi dell’articolo 5 del Regolamento Comunale per la Disciplina delle attività rumorose temporanee. RFI si scusa con i residenti delle aree limitrofe per il possibile disturbo.

Le modalità delle lavorazioni notturne – con il cantiere che avanzerà progressivamente lungo circa un chilometro e mezzo di linea – sono tali da limitare la durata dell’impatto per singola area.

La fine dei lavori, salvo condizioni di particolare maltempo, è prevista per la seconda metà di ottobre.