Configurazione del software dell’impianto di Mestre che gestisce la circolazione ferroviaria

Prima fase del programma di potenziamento tecnologico del Nodo di Venezia

Venezia, 18 ottobre 2017

Prima riconfigurazione del software dell’impianto di Mestre che gestisce la circolazione ferroviaria del Nodo di Venezia. che rientra

Fase importante del programma di potenziamento tecnologico che consentirà di disporre, a regime, di un nuovo sistema di regolazione del traffico che gravità a Venezia Santa Lucia.

Nuova tappa del percorso di rinnovo dei sistemi di gestione e controllo del traffico ferroviario sull’asse Torino - Milano - Venezia.

Completati gli interventi, si registrerà un incremento sulla puntualità dei treni e maggiore regolarità della circolazione ferroviaria nonché il miglioramento delle attività di manutenzione dell’infrastruttura e dei sistemi di informazione e comunicazione ai viaggiatori.

Investimento complessivo circa 80 milioni di euro.