RFI, Carrara-Avenza: al via i lavori per l'installazione di due ascensori in stazione

Investimento circa 700mila euro

Investimento circa 700mila euro

Firenze, 11 ottobre 2016

Iniziati oggi nella stazione di Carrara-Avenza i lavori per la realizzazione di due nuove ascensori che consentiranno il collegamento dal sottopasso al primo e secondo marciapiede.

Con una portata massima di 630 chilogrammi, pari ad 8 persone, contribuiranno all’abbattimento delle barriere architettoniche. Saranno operativi entro primavera 2017.

L’investimento di Rete Ferroviaria Italiana è di circa 700mila euro.

L’attività rientra nell’ambito del miglioramento della qualità dei servizi nelle stazioni ferroviarie della Toscana previsto dal Protocollo d’Intesa sottoscritto il 10 aprile scorso da RFI con la Regione Toscana.