Linea Direttissima Roma - Firenze ore 11.30 ripresa circolazione su entrambi i binari

Tecnici RFI al lavoro anche in nottata per riparare danni infrastruttura

Tecnici RFI al lavoro anche in nottata per riparare danni infrastruttura

Roma, 2 febbraio 2016

E’ ripresa alle 11.30 su entrambi i binari la circolazione ferroviaria, sulla linea Direttissima Roma - Firenze, rallentata dalle 3.35, a causa dello svio nei pressi di Orte di un mezzo tecnico di una ditta appaltatrice, che stava effettuando lavori di manutenzione per conto di Rete Ferroviaria Italiana.

Il traffico dei treni AV sta tornando progressivamente alla normalità.

Il traffico regionale è invece stato riprogrammato in quanto il danno al tratto di linea non consente, a Orte, l’interconnessione fra la linea convenzionale e la Direttissima

L’intervento dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana è previsto per questa notte a circolazione sospesa.

I treni regionali e gli InterCity con fermata ad Orte registreranno allungamenti dei tempi di viaggio fino a 40 minuti.

La riprogrammazione dell’offerta del trasporto regionale potrà determinate cancellazioni e limitazioni di percorso.

Aggiornamenti in tempo reale sui canali web e social del Gruppo FS Italiane.

In mattinata la circolazione ferroviaria ha registrato ritardi medi 60 minuti con punte massime di 120 minuti. Dieci i treni regionali cancellati e 17 quelli con limitazione di percorso.

Rete Ferroviaria Italiana ha avviato accertamenti sulle cause dello svio, che non ha arrecato danni alle persone.