• Home >
  • Infomobilità

Trenitalia: 36 treni straordinari per la visita di Papa Francesco a Firenze

Aumentato il numero dei posti offerti sulle linee regionali e potenziato il servizio ferroviario tra Pistoia e Firenze

Aumentato il numero dei posti offerti sulle linee regionali e potenziato il servizio ferroviario tra Pistoia e Firenze

Papa Francesco durante il "Treno dei bambini 2014"

Firenze, 3 novembre 2015

In occasione della visita a Firenze di Papa Francesco, martedì 10 novembre, Trenitalia ha potenziato il servizio ferroviario, richiesto ed effettuato grazie al sostegno della Regione Toscana sulle linee del nodo di Firenze, tra Pistoia e Firenze con 36 treni straordinari.

Nel nodo fiorentino, tra le 9 e le 21 l’offerta ordinaria sarà incrementata con 12 treni straordinari dalle stazioni di Firenze Castello/Rifredi/Statuto e 22 corse aggiuntive da Firenze Santa Maria Novella per Firenze Campo Marte. L’obiettivo è agevolare l’arrivo e il deflusso dalla stazione di Firenze Campo Marte, a poche centinaia di metri dallo Stadio Franchi, dove nel pomeriggio il pontefice celebrerà la messa.

Inoltre sono stati predisposti due collegamenti in partenza nella mattinata da Pistoia per Firenze Santa Maria Novella.

Durante tutto l’arco della giornata è previsto anche un potenziamento dei posti offerti sulle linee regionali. In particolare nel pomeriggio, al termine della messa, saranno incrementati i posti a sedere su alcuni treni delle linee del Mugello e del Valdarno.

Trenitalia ricorda che è consentito salire a bordo dei treni solo se muniti di biglietto e consiglia di provvedere in anticipo all’acquisto anche per il ritorno. Oltre agli sportelli, i biglietti si possono acquistare anche alle emettitrici self service, sul web all'indirizzo www.trenitalia.com, con la APP Pronto Treno, e nei numerosi rivenditori aderenti ai capillari circuiti Lottomatica, Sisal e SIR (Tabaccai).