• Home >
  • Infomobilità

RFI, investimento mortale a Roma Nomentana: circolazione rallentata sulla linea Direttissima

Possibile suicidio, fra Roma Tiburtina e Settebagni. Treni istradati sulla linea tradizionale Roma - Firenze

Roma, 20 dicembre 2015

Dalle 15 circolazione rallentata sulla linea direttissima Roma - Firenze per un investimento mortale, possibile suicidio, in prossimità della stazione di Roma Nomentana.

I treni della Alta Velocità sono istradati sulla linea tradizionale Roma - Firenze.

Si registrano ritardi medi di 40 minuti con punte fino a 60 e 80 minuti.

Il traffico ferroviario potrà riprendere regolarmente solo dopo l’indispensabile nulla osta delle autorità giudiziaria.

I 190 viaggiatori del treno investitore, il Frecciabianca 9434 Roma -Venezia, sono stati fatti scendere alla stazione di Roma Nomentana in attesa di un treno successivo che permetterà loro di proseguire il viaggio.