Trenitalia al TTG di Rimini: nelle Frecce +18,3% di passeggeri, regionali puntualità al 91%. E poi, in vetrina, i Rock e i Pop

Trenitalia incontra a Rimini le Agenzie di Viaggio

Rimini, 13 ottobre 2017

Trenitalia incontra a Rimini le Agenzie di Viaggio e si afferma, dati alla mano, come vera e propria società leader nel mondo dei trasporti.

Lusinghieri i dati registrati nei primi mesi dell'anno. Nei primi nove si è registrato un +18,3% di viaggi sull'AV e un incremento del 22% dei biglietti venduti sui canali digitali. Sono stati aggiunti 14 treni e il tasso di puntualità delle Frecce si attesta al 96,1% (maggiore di 2 punti percentuali rispetto all'anno scorso). Oltre i nuovi treni e la maggiore frequenza, le Frecce toccano oggi nuove città e, da settembre, sono state aumentate anche le corse dei Frecciarossa 1000 in doppia composizione.

Sulle Frecce, in particolare sull'AV, il 95% dei viaggiatori si ritiene soddisfatto; l'87,5% nel mondo degli Intercity. Sono 385 i collegamenti realizzati ogni giorno sulle lunghe distanze: 265 con le Frecce e 120 con gli Intercity. Anche il servizio Freccialink, un sistema intermodale che connette l'AV con varie città come Siena, Perugia, Matera, Potenza, ha registrato oltre 50 mila passeggeri. E intanto i soci Cartafreccia hanno raggiunto la cifra record di 6,8 milioni.

Il 66% dei treni della lunga percorrenza che circoleranno con il prossimo orario ferroviario, in vigore dal 10 dicembre, sono inseriti nei sistemi di consultazione e vendita di Trenitalia. È quindi già possibile organizzare i propri viaggi natalizi, approfittando delle numerose offerte presenti. 

Non solo Alta Velocità ma anche tanto trasporto regionale. Pure qui dati positivi, puntualità prossima al 91%, con la regolarità che sfiora il 99% e con cancellazioni che solo 4 volte su mille sono addebitabili direttamente a Trenitalia. La soddisfazione dei clienti  sul viaggio nel suo complesso si attesta intorno all'85%, in continua crescita negli ultimi tre anni. A Rimini si è parlato tanto anche dei nuovi treni Rock e Pop, fino ad oggi in mostra, con modelli in scala reale 1:1, a Bologna, in piazza Maggiore e dal prossimo 3 novembre a Torino, in un road show che toccherà varie città. La flotta regionale si arricchirà, complessivamente, di 300 Rock e 150 Pop. Una maxi fornitura da 450 nuovi convogli per un investimento da oltre 4 miliardi di euro che, per valore economico e numero di treni, non ha precedenti in Italia.

Tante le iniziative per le 7000 agenzie partner dal momento che la distribuzione organizzata rappresenta il secondo canale per fatturato di Trenitalia. Non solo biglietti del treno, ma anche prodotti ancillari venduti in agenzia e promozioni dedicate. Inoltre, le ricerche di mercato Trenitalia relative alla customer satisfaction dimostrano che il canale delle agenzie è il primo canale in termini di soddisfazione: il 98,6% dei clienti si ritiene soddisfatto del servizio fornito in agenzia relativo a Trenitalia. Un risultato che rispecchia il valore che per Trenitalia ha il contatto umano.

E per non farsi mancare nulla, grazie ad una accordo con M-Facility, Trenitalia ha sviluppato un'innovativa piattaforma finanziaria, totalmente gratuita per le agenzie, per dire finalmente addio alle fideussioni. Basta sottoscrivere il contratto elettronico di adesione gratuito con M-Facility, quindi aprire un conto presso una filiale Banca Credito Cooperativo. Sarà l’istituto di credito ad abbinare un plafond di spesa da utilizzare sulle transazioni effettuate via STS (Settlement Technology System). Quando si incassa un biglietto in contanti sul sistema informatico di prenotazione PICO il tasto "In contanti" sarà sostituito automaticamente da quello "STS". Il plafond può essere ricaricato ogni volta che l’agente ha bisogno.

Tante le iniziative per le agenzie di viaggio dal momento che la distribuzione organizzata rappresenta il secondo canale per fatturato di Trenitalia. Non solo biglietti del treno, ma anche prodotti ancillari venduti in agenzia e promozioni dedicate. Inoltre, le ricerche di mercato Trenitalia relative alla customer satisfaction dimostrano che il canale delle agenzie è il primo canale in termini di soddisfazione: il 98,6% dei clienti si ritiene soddisfatto del servizio fornito in agenzia relativo a Trenitalia.

CON TRENITALIA A RIMINI FIERA
Fermate straordinarie a Rimini Fiera predisposte da Trenitalia in occasione di TTG Incontri 2017, la più importante manifestazione in Italia dedicata al turismo B2B in programma dal 12 al 14 ottobre.

In concomitanza con l’evento fieristico clou dell’anno per il settore - per cui sono attese oltre 69mila presenze - saranno infatti quattro i treni Frecciabianca (due in direzione Sud e altri due in direzione Nord) e 24 i servizi regionali che collegheranno Rimini Fiera a Milano, Bologna, Bari e ai principali centri della costa Adriatica.

I soci CartaFRECCIA che raggiungono Rimini o Rimini Fiera con le Frecce possono visitare le manifestazioni con la formula del 2×1 sull’ingresso.
Per usufruire della promozione basta esibire la CartaFRECCIA e il biglietto delle Frecce con data di viaggio compresa all’interno del periodo di svolgimento dell' evento.

Per maggiori informazioni sui collegamenti previsti in occasione dell'evento visita trenitalia.com

 Iscriviti a CartaFRECCIA