Accordo Trenitalia - Polizia di Stato

Previste riduzioni sul biglietto in tariffa Base

17 luglio 2017

L’accordo, siglato dal Prefetto Filippo Dispensa, prevede per i dipendenti  in servizio ed in quiescenza e loro familiari (coniuge e figli minorenni) uno sconto sulla tariffa base per l’acquisto di biglietti ferroviari  e la cumulabilità del suddetto sconto con la riduzione del 50%, prevista per i viaggi dei figli minori di 15 anni.

Massima flessibilità nella modalità di acquisto che può essere effettuato tramite il sito www.trenitalia.com, le Self Service, le Biglietterie di Trenitalia e le Agenzie di Viaggio abilitate.

A bordo treno il cliente deve esibire, oltre al titolo di viaggio, il tesserino di appartenenza o idoneo documento per i propri familiari.

Inoltre, per le  nuove iscrizioni al programma CartaFRECCIA, è stato previsto un “Welcome Bonus” di 100 punti.

L’agevolazione avrà evidenza anche sul sito poliziamoderna.it.