• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Il Museo di Pietrarsa ospita il tour internazionale "Tamburi di pace 2.1"

Un progetto che unisce narrazione e musica in programma lunedì 7 agosto. Il racconto del cammino lungo le vie dell’Europa, a partire dalla più antica, la via Appia

Il Museo di Pietrarsa ospita il tour internazionale "Tamburi di pace 2.1" l'evento sinfonico con Paolo Rumiz, voce narrante, e la European Spirit of Youth Orchestradiretta dal Maestro, Igor Coretti-Kuret.

L'ex opificio borbonico farà da scenario, lunedì 7 agosto, a una suggestiva iniziativa dove narrazione e musica si incontrano per raccontare il cammino lungo le vie dell’Europa a partire dalla più antica, la via Appia.

"Pietrarsa, il più bel museo fer­roviario d’Europa. Il mare di Napoli, le scogliere, la sto­ria di un popolo intero che si sposta sulla strada di ferro. E un’orchestra di giovani che il 7 agosto verranno a costruire un grande atto sinfonico per cantare l’Europa, questa nostra patria comune così male amata. Un viaggio in musica e parole, cui darò il mio contributo come narratore, de­dicato a un universo straordinario di popoli, lingue, fiumi, mari, montagne." afferma Paolo Rumiz.

"Pietrarsa, la musica, l’Europa. Non poteva esserci, per me, abbinamento più perfetto e atto migliore di restitu­zione per ciò che i treni mi avevano dato. La mia scoperta dello spazio e delle genti in movimento è cominciata con i treni. È lì che tanto tempo fa ho incontrato la creatura che ha dato il “la” alla mia narrazione".

Il concerto: biglietti e informazioni

L’evento, organizzato da Parmaconcerti, è in programma al Museo di Pietrarsa lunedì 7 agosto alle 21:00.

I biglietti sono acquistabili on line su Go2 o nella biglietteria del Museo il giorno stesso dell'evento al costo di €12 (+1,50 € per diritto di prevendita on line). Consulta la locandina dell'iniziativa sul sito della Fondazione FS Italiane

Come raggiungere il Museo di Pietrarsa

Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, Traversa Pietrarsa - 80146 - Napoli

In treno
La stazione di Ferrovie dello Stato Italiane interna al Museo è Pietrarsa - S.Giorgio a Cremano. È possibile acquistare il biglietto di viaggio su trenitalia.com, presso le biglietterie in stazione e alle self-service. Per chi arriva alla stazione di Napoli Centrale, basta recarsi alla stazione sotterranea di Napoli Piazza Garibaldi, banchina della Metro linea 2 di Trenitalia. I treni che fermano al Museo sono quelli diretti a Salerno o a Torre A. Centrale/Castellammare.

In automobile
Per chi proviene dalla A1 Roma Napoli: uscita Napoli Centro - Via marittima direzione Portici, alla fine di Via San Giovanni a Teduccio svoltare a destra in Via Pietrarsa.
Per chi proviene da Salerno, percorrendo l’autostrada A3 prendere l'uscita Ercolano - Bellavista o S. Giorgio a Cremano direzione Napoli.
I visitatori potranno parcheggiare comodamente la propria auto usufruendo del parcheggio custodito “Pietrarsa Parking”, convenzionato e riservato ai visitatori del Museo. Il parcheggio si trova in via Pietrarsa a soli 30 metri dall’ingresso museale.

In Autobus
Con i mezzi dell’ANM: da Piazza Garibaldi prendere gli autobus 254 e 256 direzione San Giorgio a Cremano; da Via Marina/Viale Amerigo Vespucci gli autobus 157, 254, 255 e 256 direzione Portici, fermata Napoli-Pietrarsa.

In taxi
Il Museo è raggiungibile anche in taxi direttamente dalla stazione Centrale, dall'aeroporto e dai principali alberghi cittadini.
La tariffa prevista è quella in vigore nel Comune di Napoli, essendo il sito museale ubicato nel territorio del Comune di Napoli, e secondo quanto indicato dal tassametro.
Partendo da alcune zone della città di Napoli, i visitatori possono usufruire di tariffe predeterminate: da Napoli Centrale/ Piazza Garibaldi € 16, dal lungomare 22 €, dall’Aeroporto di Capodichino 23 €.
Per maggiori informazioni si può consultare il sito dedicato del Comune di Napoli.

Per i visitatori diversamente abili o con mobilità ridotta
Il Museo predispone di un accesso facilitato per tutti i visitatori diversamente abili o con mobilità ridotta.
Per accedere al sito museale si prega di telefonare preventivamente al numero 081 472003 (opzione 1 o 2), per prenotare l’ingresso dedicato dal cancello carrabile, con attraversamento a raso, a cura del personale di stazione.

Contatti del Museo
Telefono: 081/472003
Email: museopietrarsa@fondazionefs.it
Sito: www.museopietrarsa.it