• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Previsioni meteo: weekend di San Valentino sotto la pioggia

Tempo molto instabile sull’Italia nel fine settimana

Tempo molto instabile sull’Italia nel fine settimana

12 febbraio 2016

Weekend di San Valentino con l’ombrello aperto su gran parte d’Italia. Nel fine settimane intense correnti atlantiche in arrivo sul Mediterraneo porteranno piogge soprattutto sulle regioni tirreniche.

Previsioni sabato 13 febbraio

Per la giornata di domani la Protezione Civile prevede precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Campania meridionale e settori tirrenici di Basilicata e Calabria centro-settentrionale; piogge sparse anche sul resto di Campania, Basilicata e Calabria, sulla Puglia centro-meridionale e sui settori settentrionali e occidentali della Sicilia; da isolate a sparse su settori appenninici e orientali dell’Emilia, settori costieri di Veneto e Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Marche occidentali, Lazio, Sardegna e settori occidentali di Abruzzo, Molise e Puglia settentrionale.  

Nevicate al di sopra degli 800-1000 metri sui settori alpini occidentali, con apporti al suolo da deboli a moderati; nelle prime ore della giornata, al di sopra dei 1000-1200 metri, sull’Appennino centro-settentrionale. 
Venti forti dai quadranti occidentali sulla Sardegna, sui settori costieri liguri e tirrenici della penisola e sui settori occidentali e settentrionali della Sicilia, con raffiche di burrasca sui settori settentrionali sardi e sulle coste settentrionali toscane; localmente forti dai quadranti meridionali sui settori adriatici abruzzesi, molisani e pugliesi e sui settori ionici peninsulari; inizialmente forti da nord o nord-ovest sui settori adriatici di Marche, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia; forti sud-occidentali con rinforzi di burrasca lungo la dorsale appenninica.

Previsioni domenica 14 febbraio

Precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lazio, Campania, Sardegna e settori tirrenici di Basilicata e Calabria centro-settentrionale; sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto della Basilicata e della Calabria e su Lombardia, Triveneto, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, settori occidentali e settentrionali delle Marche, settori occidentali di Abruzzo e Molise e sulla Sicilia. Nevicate al di sopra degli 800-1000 metri sui settori alpini, con apporti al suolo deboli.

Venti forti sud-occidentali sulla Sardegna, sui settori tirrenici, sui settori ionici calabresi e sulla Puglia meridionale, con raffiche di burrasca specie sui settori meridionali dell’isola maggiore e sull’arcipelago toscano; forti dai quadranti meridionali sui versanti adriatici centro-meridionale, con raffiche di burrasca specie sui litorali marchigiani e abruzzesi; forti sud-occidentali con rinforzi di burrasca lungo la dorsale appenninica.
Le temperature non subiranno variazioni di rilievo restando al di sopra delle medie del periodo