• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Infrastrutture: 42 miliardi di investimenti in 5 anni

Il nuovo Piano Industriale del Gruppo FS Italiane prevede 28 mld destinati alle infrastrutture ferroviarie di RFI e 14 mld per le strade Anas

Roma 15 maggio 2019

Un Piano d'impresa ambizioso quello presentato lo scorso 10 maggio da FS italiane, che, con 58 miliardi di euro, si conferma il primo Gruppo industriale per investimenti in Italia. A beneficiare maggiormente delle risorse messe in campo saranno le infrastrutture: 28 miliardi saranno destinati alle opere sulla rete ferroviaria gestita da RFI e 14 miliardi alle strade Anas, che consentiranno l'accelerazione di 1600 cantieri in tutta Italia (1000 di RFI e 600 di Anas).

L'obiettivo del Gruppo, che gestisce in Italia circa 25mila km di rete ferroviaria e 30mila km di rete stradale e autostradale, è quello di potenziare le infrastrutture esistenti per aumentarne l'affidabilitità e realizzare nuove opere, strategiche per lo sviluppo e la viabilità del Paese. Tra queste, i progetti ferroviari del Terzo Valico, Brennero, Brescia – Verona – Padova, Napoli – Bari e Palermo – Catania – Messina. Ma anche importanti progetti autostradali come l’A2 Autostrada del Mediterraneo, la Strada Statale Jonica e l’A19 Palermo-Catania, che beneficiano di massicci investimenti messi in campo al Sud: 16 miliardi di euro nell'arco del Piano Industriale 2019-2023.