• Home >
  • Gruppo FS Italiane

MovEat Expo: 20 mila visitatori alla mostra promossa da FS Italiane

Da dicembre l’esposizione fa tappa a Roma in occasione del Giubileo straordinario della Misericordia

A dicembre la mostra sarà a Roma per il Giubileo straordinario della Misericordia

Milano, 17 ottobre 2014

Sono stati 20mila i visitatori di "MOVEAT EXPO - Le vie del cibo: dalla Roma antica all’Europa Moderna", la mostra promossa dal Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane nei primi cinque mesi dell'Esposizione Universale.

 

L'esposizione, ideata da Andrea Schiavo e allestita dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’area archeologica di Roma, è stata visitata anche da 2mila studenti provenienti da tutta Italia che hanno partecipato al Progetto scuola di FS Italiane, Official global rail carrier di Expo Milano 2015, per conoscere l'alimentazione dell'antica Roma e la cucina di duemila anni fa.

I giovani hanno potuto approfondire le abitudini alimentari del passato grazie alle visite guidate di due archeologhe professioniste, alle mappe interattive e ai reperti esposti per la prima volta al pubblico.

La Lombardia, con Milano e provincia in testa, è stata la regione più rappresentata nel Progetto scuola di FS Italiane, seguita da Piemonte, Veneto e Puglia.

A partire da dicembre, in occasione del Giubileo straordinario della Misericordia, MOVEAT EXPO si trasferirà a Roma: nella Capitale sarà promossa, oltre che da FS Italiane, anche da Grandi Stazioni.

L'iniziativa del Gruppo FS Italiane s'inserisce all'interno del grande progetto di recycling dei padiglioni di Expo per dare nuova vita alle strutture dopo la conclusione dell'Esposizione Universale cui hanno già aderito numerosi Paesi presenti nel sito espositivo.