• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Esercitazione di emergenza sulla linea Genova Voltri-Genova Borzoli

Questa mattina simulato il malore di un macchinista di un treno merci

Genova,  25 luglio 2017

Un treno merci fermo per un malore al macchinista che blocca la circolazione ferroviaria per il Porto di Prà. È lo scenario dell’esercitazione che si è svolta questa mattina sulla linea Genova Voltri-Genova Borzoli, che si sviluppa nelle gallerie Doria- Monte Gazzo-Fossa dei Lupi per una lunghezza totale di circa 7,5 km.

L’esercitazione, propedeutica all’apertura della “Bretella di Voltri” prevista per domenica 30 luglio, è stata effettuata in concerto con la Prefettura di Genova con la collaborazione  di Regione Liguria, Vigili  del FuocoPolizia Ferroviaria118 coinvolgendo le squadre di primo intervento del Gruppo FS Italiane.

Il personale di Mercitalia Rail, in servizio sul treno, ha informato la Sala Operativa di Rete Ferroviaria Italiana che ha inviato sul posto proprio personale ed attivato le squadre di soccorso che hanno fornito assistenza al macchinista del treno merci.

Particolare attenzione è stata riservata alla verifica dell’efficacia e della rapidità dell’attivazione delle procedure per la gestione delle emergenze, specialmente nei minuti che hanno preceduto i soccorsi nonché all’organizzazione dell’assistenza sanitaria e allo spostamento del convoglio per liberare la linea.

L’esercitazione rientra tra le iniziative di addestramento, dei vari Enti ed Istituzioni coinvolte,  programmate per monitorare l’efficacia del flusso comunicativo e della catena del coordinamento, nonché la prontezza e il monitoraggio dei tempi d’intervento delle strutture del territorio.

Il tutto per migliorare gli standard di sicurezza e la tutela delle persone, delle cose e dell’ambiente. Obiettivo comune è testare il Piano di Emergenza Interno (PEI) e quanto messo in opera dagli Enti di Soccorso per testare il Piano Generale di Emergenza (PGE) delle gallerie, collaudando sul campo sia il sistema di intervento tecnico e di assistenza che l’attitudine alla cooperazione tra i vari soggetti appartenenti a tutte le Strutture -interne ed esterne al Gruppo FS- coinvolte.