• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Le nuove sfide del turismo italiano, il ruolo del Gruppo FS

A Roma un convegno alla presenza del ministro Gian Marco Centinaio, e dell’AD di FS e presidente di Federturismo Gianfranco Battisti

Roma, 30 luglio 2019

Creare un connubio vincente tra risorse economiche e valorizzazione dei territori, tracciando un percorso chiaro e condiviso con tutti i protagonisti dell’industria turistica italiana. Si è svolto oggi a Roma, presso la Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, il convegno Le nuove sfide del turismo italiano alla presenza, tra gli altri, del ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e del Turismo, Gian Marco Centinaio, e dell’amministratore delegato del Gruppo FS e presidente di Federturismo Gianfranco Battisti.

Tra i temi affrontati nell’incontro - organizzato dall’Osservatorio Parlamentare per il Turismo - quello dell’accessibilità diffusa e della redistribuzione dei flussi turistici attraverso nuovi collegamenti e maggiore intermodalità, mettendo in comunicazione stazioni, porti e aeroporti. Ma anche il ruolo del turismo lento e della Fondazione FS Italiane, con i suoi treni storici per la riscoperta di centri impropriamente definiti minori, con un occhio di riguardo al “turismo dolce”, con le sue linee ferroviarie dismesse e trasformate in piste ciclabili, fino ad arrivare agli impegni di Ferrovie dello Stato Italiane in occasione delle Olimpiadi invernali di Milano e Cortina.

Il convegno ha fornito l’occasione per presentare i primi dati del nuovo Osservatorio sul Turismo firmato Global Blue e Federturismo Confindustria, progetto che, periodicamente, metterà in luce l’importanza di questo settore per l’intero Paese, evidenziando informazioni e flussi turistici internazionali sia nelle più conosciute destinazioni di viaggi sia in quelle meno note, con elevati potenziali di crescita.