A Italferr realizzazione e gestione della Linea 2 della metropolitana di Lima

Nuova commessa in Perù. Continua l’affermazione della società di ingegneria di FS Italiane sul mercato internazionale.

Roma, 2 aprile 2015

Italferr si è aggiudicata un’altra importante commessa sul mercato internazionale. La società di ingegneria del Gruppo FS Italiane ha infatti firmato ieri a Lima, in Perù, il contratto per la realizzazione e la gestione della linea 2 della Metro di Lima, inclusa la diramazione della Linea 4, per un totale di 35 km e di 35 stazioni.

Il Consorzio Metro Linea 2 - concessionario di queste attività e costituito da Dragados, FCC, Impregilo, COSAPI per le opere civili, Ansaldo STS per i sistemi e Ansaldo Breda per la fornitura del materiale rotabile - ha conferito a Italferr l’incarico di coordinamento e integrazione dell’ingegneria, dalla fase di progettazione a quella realizzativa e messa in servizio dell’opera.

Le attività attribuite a Italferr, del valore di circa 6 milioni di dollari,  da realizzare in 66 mesi, sono finalizzate alla corretta gestione delle tre interfacce progettuali e realizzative della linea, con l’obiettivo di individuare carenze o incongruenze in fase di progettazione e di costruzione.

A livello internazionale Italferr è già presente in Medio Oriente, con la progettazione della Saudi Landbridge, linea ferroviaria di 1.300 km che collegherà la costa orientale con quella occidentale del Regno Saudita; in Qatar, dove è Nominated subcontractor di un consorzio internazionale per la realizzazione della Red line North della metropolitana di Doha; in Oman, dove sta eseguendo un contratto per la progettazione preliminare di 2.244 km della nuova rete ferroviaria del Sultanato; in Turchia, dove si è aggiudicata il contratto per la supervisione dei lavori e per la revisione del progetto del Tunnel Eurasia.

Questa aggiudicazione rafforza la determinazione del management del Gruppo FS Italiane a conseguire sempre più prestigiosi risultati anche in ambito internazionale e conferma la leadership che Italferr sta conquistando all’estero, dopo essersi affermata in Italia nei grandi progetti ferroviari, convenzionali e ad alta velocità, per attività quali progettazione, gestione degli appalti, direzione e supervisione dei lavori, project management, fino all’assunzione della direzione lavori di Expo Milano 2015, che oggi registra il completamento delle opere in corso al 95%.