• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Interrail: Italia meta più amata dai turisti

Cresce la popolarità del Pass tra adulti e senior, le novità presentate in una conferenza stampa a Milano

Roma, 27 novembre 2019

Il viaggiare lento e ecologico è sempre più di moda tra le abitudini dei turisti. Il nuovo trend infatti è quello di scoprire il territorio passo passo, gustando i paesaggi che separano la città di partenza dal luogo di destinazione, anche Oltralpe. Sono queste le possibilità che solo un viaggio in treno può offrire e che grazie ai Pass Interrail sono possibili per i viaggiatori di ogni età. Queste sono solo alcune delle novità presentate nel corso della conferenza stampa di Eurail, promossa da Interrail e Trenitalia (Gruppo FS Italiane), svoltasi a Milano.

Gli indici di gradimento del celebre biglietto, che fino a qualche tempo fa era destinato solo ai giovani con lo zaino in spalla, stanno aumentando ogni anno di più soprattutto da quando è stato esteso a tutte le fasce d’età: adulti, senior e famiglie. L’apprezzamento per questa formula di viaggio, che prevede con un unico biglietto la possibilità di spostarsi in diversi Paesi europei. Un posto di riguardo tra le mete preferite dei turisti è occupato dall’Italia, sia grazie al patrimonio naturale e artistico del territorio, che da una rete ferroviaria capillare e capace di connettere, quasi come se fosse una metropolitana, tutte le città d’arte.

L’impegno di Trenitalia nei confronti di Interrail è altissimo, anche in considerazione della Presidenza del Consorzio Eurail, che è espressa attualmente dalla nostra Azienda (dallo scorso anno è stato nominato Presidente del Consiglio di amministrazione di Eurail Massimiliano Astrologo, Responsabile del Servizio di Assistenza Clienti Trenitalia, ndr), ha commentato Paolo Attanasio, Direttore Divisione Passeggeri Long Haul Trenitalia. L’incremento costante delle vendite presso i canali Trenitalia ne è il primo specchio, oltre che segno del crescente interesse per il prodotto da parte della clientela italiana che trova da noi una consulenza esperta e specializzata. Sul fronte incoming, inoltre, posso affermare con orgoglio che l’Italia si conferma anche quest’anno come la destinazione preferita dai possessori di One Country Pass Interrail, a ulteriore dimostrazione dell’apprezzamento per il sistema ferroviario italiano anche a livello internazionale.

Su quest’aspetto - ha sottolineato Serafino Lo Piano, Responsabile Vendite Trenitalia, presente alla conferenza  - i dati sottolineano alti livelli di gradimento anche legati al confort del servizio. Infatti il 56% dei viaggiatori stranieri che vengono a visitare il nostro Paese è composto da famiglie, prova del fatto che l’offerta di Trenitalia permette di fare un viaggio di qualità a misura di bambino.

I Pass Interrail hanno il valore aggiunto di unire al divertimento del viaggio la possibilità di far conoscere il patrimonio storico, artistico e culturale europeo. Da una recente indagine condotta da Interrail su un campione di oltre 2.200 passeggeri - ha spiegato Silvia Festa, Market Manager Interrail - che hanno viaggiato con un Pass negli ultimi tre anni emerge che l’88% ha dichiarato che il viaggio ha contribuito ad ampliare i loro orizzonti e a farli sentire più europei. Tra i principali motivi che spingono a scegliere di viaggiare con un Pass Interrail vi sono la comodità di poter utilizzare un unico Pass per molteplici viaggi, l’ottima copertura della rete ferroviaria europea e la possibilità di viaggiare comodamente da centro città a centro città.

Tra le iniziative da ricordare, infine, quella dell’Unione europea DiscoverEU, sostenuta dal Gruppo FS Italiane, ovvero il Pass Interrail che consentirà a 20mila diciottenni di spostarsi gratuitamente, dal 1º aprile al 31 ottobre 2020, in 31 Paesi con i treni di 35 compagnie ferroviarie. 

A margine della conferenza stampa, Serafino Lo Piano ha anche voluto ricordare l’impegno per un trasporto sicuro e sostenibile in vista delle imminenti vacanze natalizie, in particolare focalizzando l’attenzione sull’Offerta Insieme, che consente a chi viaggia con Trenitalia di spostarsi in gruppi da due a cinque persone usufruendo di uno sconto del 30% sul prezzo base del biglietto di Frecce, Intercity e Intercity Notte, in 1a e 2a classe.