Grandi Stazioni: 17 i raggruppamenti interessati

Entro il 31 dicembre 2015 saranno inviate ai potenziali investitori le lettere di invito a formulare le offerte non vincolanti

Entro il 31 dicembre 2015 saranno inviate ai potenziali investitori le lettere di invito a formulare le offerte non vincolanti

Roma, 22 dicembre 2015

Si è chiusa oggi l’Assemblea dei soci di Grandi Stazioni (Ferrovie dello Stato Italiane ed Eurostazioni) aperta lo scorso 2 dicembre per approvare il progetto di scissione in tre società: GS Rail, GS Immobiliare e GS Retail

L’allungamento dei tempi ha consentito al nuovo Consiglio di Amministrazione di FS, che si è insediato il 1° dicembre, di valutare i dettagli dell’operazione.

Sono 17 i raggruppamenti che hanno presentato manifestazioni di interesse ed entro la fine dell’anno - 31 dicembre 2015 - saranno inviate ai potenziali investitori le lettere di invito a formulare le offerte non vincolanti.