Firenze Santa Maria Novella: apre il parcheggio di stazione

Il simbolico taglio del nastro ad opera del Sindaco di Firenze Dario Nardella e dell’Amministratore Delegato di Grandi Stazioni Paolo Gallo

Può ospitare 35 auto e 80 moto

Firenze, 2 dicembre 2015

Il simbolico taglio del nastro ad opera del Sindaco di Firenze Dario Nardella e dell’Amministratore Delegato di Grandi Stazioni Paolo Gallo: questa l’apertura ufficiale stamattina del nuovo parcheggio di stazione a Firenze Santa Maria Novella che segna anche la fine dei lavori di Grandi Stazioni.

Situato su Piazza Adua, il nuovo parcheggio si sviluppa al piano strada e può ospitare 35 auto e80 moto; disponibili anche 3 posti auto dedicati ai disabili, situati su Piazza Stazione.

Il parcheggio, aperto tutti i giorni h 24, è dotato di casse automatiche, sistemi di regolazione di accesso automatizzati in base alla disponibilità dei posti, impianti di videosorveglianza con 11 telecamere monitorate da una control room presidiata durante l’aperura del parcheggio; dispone anche di batterie tampone e gruppi elettrogeni in caso di mancanza di rete elettrica.

Il costo orario della sosta auto è di 3€ (non frazionabile la prima ora) e di 0,50 € per le moto.

Il nuovo parcheggio ha anche funzione di Kiss&Ride con i primi 15 minuti di sosta gratuiti.

Risistemata anche tutta l’area di Piazza Adua con una nuova pavimentazione dei marciapiedi, del sottoportico e dell’isola pedonale, rifacimento dell’illuminazione e sistemazione dei capolinea bus. Inoltre, sono state realizzate tutte le predisposizioni per la creazione di un’area stoccaggio rifiuti dove la Quadrifoglio posizionerà 8 campane interrate di raccolta.

Un investimento complessivo di circa 28 milioni di euro che ha portato alla riqualificazione di tutta l’area e consegnato alla città una stazione profondamente rinnovata e funzionale.

Quasi 7.000 mq di nuovi esercizi commerciali già aperti, tutti i giorni dalle 8 alle 22: bar, ristoranti, una ricca libreria, negozi di abbigliamento femminile e per bambini. La stazione funziona anche come polo di aggregazione grazie alle iniziative che organizziamo e al pianoforte libero che è diventato un punto di incontro per i giovani appassionati della città.

Punto di riferimento anche per il buon cibo grazie alla recente apertura di Fratelli Cuore e a quella che seguirà a breve di Mercato Centrale e di altri operatori.

Santa Maria Novella ha davvero cambiato pelle e nel far ciò ha generato quasi 500 nuovi posti di lavoro, contribuendo anche alla crescita economica della città.

E per festeggiare il Natale, oltre al tradizionale Albero dei Desideri, che sarà allestito da domani in galleria fronte treni, Santa Maria Novella entra nel circuito di Around Station, l’App dedicata alle stazioni del network di Grandi Stazioni. Disponibile gratuitamente per IOS e Android, Around Station raccoglie tutte le informazioni necessarie per un’ottimale fruizione della stazione. Mappe, tabelloni arrivi e partenze, promozioni e offerte sono solo alcune delle possibilità offerte. Dai primi mesi del 2016, inoltre, anche a Firenze Santa Maria Novella sarà disponibile per tutti il Wi-Fi free di stazione.