A Napoli Centrale torna il pianoforte di stazione

Riparato dopo essere stato danneggiato

Riparato dopo essere stato danneggiato

Napoli, 11 novembre 2015

Il “pianoforte condiviso” di Napoli Centrale è stato riparato in tempi record ed è già tornato al suo posto.

Grandi Stazioni, che ha lanciato l’iniziativa nei principali terminal ferroviari del circuito, ha inteso ricambiare così l’affetto mostrato dalla clientela e dai frequentatori della Stazione Centrale verso uno strumento amato al punto da spingere un anonimo a farsi promotore di una donazione di un nuovo pianoforte.

Gesto lodevole che, testimonianza di generosità e amore di un’intera città verso l’arte musicale, non ha potuto trovare seguito per comprensibili motivi di etica aziendale.

Oltretutto, così come comunicato all’indomani del gesto vandalico che aveva causato la distruzione del pianoforte, Grandi Stazioni si era già impegnata a provvedere a renderlo nuovamente disponibile in tempi brevi.

Impegno pienamente rispettato.