• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Fondazione FS Italiane: rinnovato il Consiglio di Amministrazione

Gianfranco Battisti, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo FS Italiane, è stato eletto Presidente della Fondazione FS

Roma, 31 luglio 2019 

In seduta ordinaria dopo la scadenza naturale, è stato rinnovato il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ferrovie dello Stato ItalianeGianfranco Battisti Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo FS Italiane è stato eletto Presidente della Fondazione FS.

Confermato il Consiglio di Amministrazione che sarà, dunque, composto dal Prof. Mons. Liberio Andreatta già Amministratore Delegato dell'Opera Romana Pellegrinaggi, dal Dott. Roberto Mannozzi Direttore Centrale Amministrazione Bilancio, Fiscale e Controllo di FS Italiane, dall’Ing. Marco Caposciutti Direttore Tecnico di Trenitalia e dall’Ing. Umberto Lebruto Amministratore Delegato di FS Sistemi Urbani. L’Ing. Luigi Cantamessa è stato riconfermato Direttore Generale della Fondazione FS Italiane per il terzo mandato consecutivo.

La Fondazione si avvia dunque verso il quarto mandato di gestione dopo una crescita notevole su tutte le attività relative alla propria missione: treni storico-turistici, musei, archivi. Restaurati in sei anni circa 180 rotabili storici che oggi possono circolare, per tour dedicati, sulle linee ferroviarie più paesaggistiche del Paese e testimoniano la storia del design italiano.

Il turismo con treni d’epoca ha fatto registrare, nel complesso, una crescita media annua del 15%. È stato completato anche il grande lavoro di digitalizzazione degli Archivi che ha consentito di condividere in rete il tesoro documentale delle nostre Ferrovie: uno spaccato della storia d’Italia attraverso le foto e i video di treni, stazioni, linee ferroviarie.

Il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, considerato il più bello d’Europa, è stato completamente restaurato e restituito alla sua originaria magnificenza; sono stati avviati i lavori per il restauro del secondo grande Museo Ferroviario a Trieste Campo Marzio.

La Fondazione FS, all’interno del Gruppo FS Italiane, è sempre più proiettata verso il progetto di sviluppo del turismo esperienziale: una sfida che si concretizzerà nei prossimi mesi con l’avvio dei servizi turistici espletati dagli storici elettrotreni degli anni ’60, come l’ETR 250 Arlecchino, e il Settebello e Pendolino che avvieranno i servizi charter a partire dal 2021.

La flotta di treni storici della Fondazione FS Italiane, la più numerosa in Europa, viaggerà in tutta la penisola dando un ulteriore e decisivo impulso al turismo ferroviario di settore in Italia.