• Home >
  • Gruppo FS Italiane

FS Italiane, nuovo bond da 100 milioni di euro sottoscritto dalla BEI

Per acquisto nuovi treni Pop e Rock destinati all’Emilia-Romagna. Seconda volta che la Banca della UE acquista titoli obbligazionari di FS Italiane. Obbligazioni emesse da FS a valere su Programma EMTN raggiungono quota 3,75 miliardi di euro

Le informazioni contenute nel presente comunicato non sono destinate alla pubblicazione o alla distribuzione, direttamente o indirettamente, negli Stati Uniti d’America, Canada, Giappone o Australia o in ogni altra giurisdizione in cui sia illecito pubblicare o distribuire il presente comunicato.

Roma, 19 dicembre 2017

Nuova emissione obbligazionaria di FS Italiane per un ammontare di 100 milioni di euro a tasso variabile e una durata pari a 8 anni. 

I nuovi titoli obbligazionari sono stati sottoscritti oggi dalla Banca Europea per gli Investimenti (BEI). 

Il bond finanzierà, per circa il 16%, l’acquisto dei treni regionali Pop e Rock previsti dal nuovo Contratto di servizio sottoscritto da Trenitalia e da Regione Emilia-Romagna. Complessivamente 86 nuovi treni, 47 Pop e 39 Rock. Treni che saranno acquistati anche con i proventi dell’emissione Green collocata nel novembre 2017.

E’ la seconda volta che BEI sottoscrive titoli obbligazionari di FS Italiane per l’acquisto di treni regionali. Nel dicembre 2015 il bond da 300 milioni di euro ha infatti finanziato l’acquisto di 49 locomotive e 250 carrozze a due piani, destinate alle flotte regionali di Lazio, Toscana, Veneto, Piemonte e Liguria.

I titoli, emessi a valere sul Programma EMTN di FS Italiane da 4,5 miliardi di euro, hanno ottenuto il rating BBB da Fitch e BBB da S&P’s, al pari dell’Issuer rating.

Con questa operazione l’ammontare di obbligazioni emesse da FS Italiane, a valere sul Programma EMTN, raggiunge quota 3 miliardi e 750 milioni di euro.


***

Disclaimer

Il presente comunicato non costituisce un’offerta di vendita o una sollecitazione all’acquisto o alla sottoscrizione di strumenti finanziari.

Le informazioni contenute nel presente comunicato non sono destinate alla distribuzione, diretta o indiretta, negli Stati Uniti d’America (inclusi i relativi territori e dipendenze di ciascuno degli Stati Uniti d’America o District of Columbia) e non devono essere distribuite a US persons (come definite nel Regulation S dello US Securities Act del 1933, come modificato (“Securities Act”) o alla pubblicazione con una diffusione generale negli Stati Uniti d’America. Gli strumenti finanziari non sono stati e non saranno registrati ai sensi del Securities Act e non potranno essere offerti o venduti negli Stati Uniti d’America in assenza di tale registrazione o di un’esenzione dalla registrazione ai sensi del Securities Act, come modificato. Ferrovie dello Stato Italiane SpA non intende registrare alcuna parte dell’offerta negli Stati Uniti d’America o porre in essere offerte pubbliche di tali strumenti finanziari negli Stati Uniti d’America.